Picciolo: “Confidiamo in un palazzetto gremito per la sfida con il Belvedere” (VIDEO)

Il Città di Villafranca
Il Città di Villafranca

Il Città di Villafranca

Il successo nel derby siciliano con il Sant’Isidoro ha consentito al Città di Villafranca di proseguire la sua marcia in vetta alla classifica. Quindici vittorie su diciotto gare disputate ed una lunghezza di vantaggio sull’Atletico Belvedere da difendere nelle ultime quattro giornate del campionato di Serie B per coronare il sogno promozione. Il presidente Giacomo Picciolo si è soffermato sulla sfida di sabato, analizzando la prestazione della sua squadra: “Nel primo tempo siamo un pò mancati in fase conclusiva, fallendo un paio di comode palle gol e due tiri liberi. Nella ripresa abbiamo invece giocato con il giusto piglio, dominando il match. Nell’insieme è stata, dunque, una buona prova”. 

La defezione di Di Trapani pesa, ma il massimo dirigente tirrenico rassicura circa l’impiego del capitano per il big match con l’Atletico Belvedere. “Andrea è il nostro bomber principe e abbiamo pagato la sua assenza, ma lo recuperemo sicuramente per la sfida con il Belvedere. Riposerà con il Putignano per farsi trovare pronto in vista della gara che vale la stagione. In Puglia, purtroppo, dovremo fare a meno anche di Piccolo per squalifica, un altro elemento del reparto offensivo”.

Il presidente Giacomo Picciolo

Il presidente Giacomo Picciolo

L’altra nota lieta è costituita dal pubblico in costante aumento al Palasport “Salvatore Cavallaro” che può rappresentare un’arma in più per il rush finale. “Il pubblico aumenta di settimana in settimana e contiamo di poter avere sulle tribune circa 500-600 spettatori per la gara con il Belvedere. Inutile girarci intorno, è la partita che deciderà il campionato. Speriamo di arrivarci bene mentalmente e fisiciamente, con un palazzetto gremito. Non abbiamo mai perso in casa e tenendo conto dello score del Santa Lucia del Mela, da cui il Città di Villafranca ha acquisito il titolo, l’ultima sconfitta risale a tre anni fa. Siamo fiduciosi e vogliamo chiudere la stagione imbattuti tra le mura amiche, ciò vorrebbe dire essere quasi certamente promossi. Il Belvedere è stato costruito per vincere il campionato e nei singoli è la più forte, ma ce la giocheremo alla pari, anzi col 51% di possibilità di farcela”. 

Tra le perle di una stagione entusiasmante c’è l’accesso alla Final Eight di Coppa Italia, ottenuta grazie alla strepitosa vittoria colta contro il Futsal Isola. “E’ stata la nostra miglior prestazione stagionale che speriamo di poter ripetere contro il Belvedere. Abbiamo già raggiunto un traguardo storico ed ora speriamo di centrare la promozione in Serie A, sarebbe ancor più importante. Siamo stati la prima squadra della provincia di Messina a guadagnare la Final Eight e speriamo di essere anche la prima ad andare in A”.

L’intervista video con il presidente del Città di Villafranca, Giacomo Picciolo:

Commenta su Facebook

commenti