Pgs Luce Messina: primo pari della stagione, con il Monforte finisce 0-0

Pgs LuceLa formazione della Pgs Luce che ha sfidato il Monforte

Primo pareggio stagionale per la Pgs Luce Messina, che al Despar Stadium non è andata oltre lo 0-0 in un ostico match giocato contro il Monforte S. Giorgio. A provarci subito per i biancazzurri sono stati Maesano e Bonfiglio, le cui conclusioni non hanno avuto buon esito. Al 13’ Brancato scatta a destra impegnando Trimarchi, che si salva in corner e che si supera anche un minuto più tardi su una conclusione di Mangano. Sul fronte opposto invece il Monforte tenta l’affondo con un tiro dalla lunga distanza su cui fa buona guardia un attento Taranto, che al 21’ riesce a respingere anche una potente e insidiosa conclusione di Lo Monaco.

Andrea Visconti

Il centrocampista Andrea Visconti appena tesserato dalla Pgs Luce Messina

Due minuti più tardi gli ospiti sprecano un’altra occasione con Basile, che da dentro l’area non riesce ad indirizzare di testa la sfera. A ridosso della mezz’ora Mangano riceve in area ma non controlla al meglio il pallone, sprecando una ghiotta opportunità per passare in vantaggio. Al 34’ Bonfiglio illumina in profondità per Bonamonte, che scatta ma per poco manca l’aggancio finale. Lo stesso centrocampista al 41’, subito dopo un colpo di testa interessante di Mangano, riceve da Bonfiglio e lascia partire un destro a giro, fermato soltanto dalla traversa. Al 45’ ci prova anche Minissale, la cui punizione viene deviata da Trimarchi.

Ad inizio ripresa la Pgs va al tiro con Acquaviva, che in area calcia potente ma alto. Due minuti più tardi l’occasione è per il Monforte: Trovato chiama ancora in causa Taranto, sulla cui respinta arriva Lo Monaco, che in acrobazia conclude mandando fuori il pallone. Subito dopo Bonfiglio va da Bonamonte, che con un filtrante imbuca ancora per Mangano, che per un soffio non arriva all’impatto con il pallone. Al 12’ Gentilesca, direttamente da punizione, trova ancora l’attaccante, che in area conclude di testa non centrando di poco lo specchio della porta. La partita nella seconda parte della ripresa viene ampiamente controllata dai padroni di casa, che devono però fare i conti con un attento Monforte. L’ultima occasione degna di nota capita a Mazzeo che, servito ancora da Gentilesca, colpisce di testa ma leggermente fuori. Pgs Luce che quindi mette a referto il terzo risultato utile consecutivo e che tocca quota sette punti in classifica.

Borgia, Peditto e Caratozzolo

Il dg della Pgs Lillo Borgia, il tecnico Lorenzo Peditto e il presidente Fabrizio Caratozzolo

Pgs Luce Messina-Monforte S. Giorgio 0-0
Pgs Luce Messina (3-4-3): Taranto; Guccione, Mazzeo E, Brancato (dal 43’ st Geraci); Bonamonte, Acquaviva (dal 30’ st Micari), Gentilesca, Maesano; Bonfiglio, Mangano, Minissale (dal 9’ st Visconti). A disposizione: Grimaldi, Sandi, Mazzeo M, Codraro, Bonaccorso, Mesiti. All – Peditto
Monforte S. Giorgio (3-5-2): Trimarchi; Buta, Sframeli, Gazzara; Trovato (dal 38’ st Sframeni), Battaglia, Leone (dal 43’ st Pagano), Giorgianni A (dal 9’ st Giorgianni S), Marchese; Lo Monaco (dal 32’ st Bongiovanni), Basile (dal 22’ st Lisa). A disposizione: Villani, Cannistrà, Vianni.  All – Midili
Note – Ammoniti: Micari (P), Marchese (M), Giorgianni A (M), Bonfiglio (P), Trimarchi (M)
Arbitro: Elia Nunzio Maria Salerno della sezione di Catania.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva