PGS Luce ko 5-3 contro il Meriven. Non bastano i gol di Bucca e Costa

Pgs Luce

Altra battuta di arresto per la Pgs Luce che, nella decima giornata del girone di ritorno, esce sconfitta per 5-3 dalla trasferta nel campo del Meriven. La Pgs Luce è subito aggressiva e dopo 5 minuti passa in vantaggio grazie alla rete di Bucca su assist di Di Nuzzo. Il Meriven, rimasto al 12′ temporaneamente in 4 per l’espulsione di Giacopello, risponde agli attacchi avversari e al 16′ ristabilisce la parità con Gitto. I ragazzi di mister Fazio continuano a creare azioni da rete con Di Nuzzo e Bucca, ma al 26′ è ancora Gitto ad andare a segno, ribaltando il risultato e portando i padroni di casa sul 2-1, punteggio con cui termina il primo tempo.

La seconda frazione di gioco inizia con il Meriven in attacco che al 37′ con Piccolo sigla la rete del 3-1. La Pgs Luce non vuole cedere agli avversari e cerca di accorciare le distanze con Bucca, Di Nuzzo, Pannuccio e Branca, ma al 49° sono ancora i padroni di casa ad andare a segno con Gitto. Sul risultato di 5-1 i messinesi non mollano e provano la carta del portiere di movimento, che al 53′ costa l’espulsione di Di Nuzzo. Al 55′ il Meriven allunga ulteriormente il vantaggio con Gambino. La gara non è ancora chiusa e ali 57′ capitan Costa sigla la rete del 5-2 su assist di Branca, mentre al 61′ Bucca, firma la sua doppietta personale, con la rete del definitivo 5-3. Nella prossima giornata la Pgs Luce affronterà la gara casalinga contro il Montalbano, sabato 25 marzo 2017 alle ore 15, presso la palestra di Montepiselli.

Commenta su Facebook

commenti