Pgs Luce e Mortellito bene in Coppa Italia. Battute Meriven e Montalbano

Mister Salvatore Battiato dà indicazioni alla squadra

In Serie C1 di calcio a 5 è andato in scena il secondo turno dei triangolari di Coppa Italia. Nel girone G la Pgs Luce, al suo debutto casalingo stagionale, ha battuto per 3-0 il Meriven, che ha così salutato la competizione. Nella palestra di Montepiselli la squadra di mister Martelli ha prevalso nella ripresa, dopo che il primo tempo si era chiuso sul risultato di 0-0. Nella seconda frazione la Pgs Luce è passata al 2′ col proprio capitano Valerio Bucca, abile a finalizzare dopo un triangolo con Irrera. Sergio Pannuccio ha siglato poi la rete del raddoppio e, dopo le occasioni non concretizzate dagli ospiti per riaprire il discorso con Consolo e Bruno, i padroni di casa hanno chiuso i conti con una bellissima giocata del neo acquisto Boccaccio che ha liberato al tiro Benny Costanzo, autore del tris.

Sabato 14 settembre, alle ore 17, sul parquet del PalaVolcan, la Pgs Luce sfiderà La Garitta Acireale (3-3 all’esordio con il Meriven), nell’ultimo incontro del triangolare G. Al Palaberti, per il girone F, il Mortellito guidato da Salvatore Battiato è partito subito in maniera convincente, superando per 6-3 il Montalbano. Reti biancorosse ad opera di Massaro, Marchetta, Costantino, De Luca, Pellegrino e De Pasquale. Sabato il Mortellito renderà visita alla Meriense, che nel primo match aveva piegato 7-2 il Montalbano.

Commenta su Facebook

commenti