La Jonica perde con il Valdinisi ma passa il turno in Coppa Italia

JonicaLa Jonica ha superato il Valdinisi nel doppio confronto di Coppa Italia Promozione

Le numerose assenze e la fatica della preparazione pre-stagionale sembravano dover condannare la Jonica che, nonostante la sconfitta contro il Valdinisi al Bacigalupo di Taormina, è riuscita a superare i trentaduesimi di finale della Coppa Italia Promozione.

A fare la differenza infatti è stato il punteggio totale, in cui i giallorossi hanno prevalso per 2-1 considerando la vittoria di Fiumedinisi nel match d’andata, firmata dalle reti di Savoca e La Forgia. La formazione di Dario Costantino ha dunque compiuto il primo passo positivo della sua stagione, in attesa di esordire in campionato il prossimo sabato sul campo del Motta Sant’Anastasia.

Bacigalupo

Lo stadio Valerio Bacigalupo di Taormina ospiterà la Jonica fino a dicembre

Il primo tempo si è aperto con un dominio quasi totale dei padroni di casa, che hanno gestito gran parte del possesso palla e si sono avvicinati più di una volta alla porta difesa da Simoni. La risposta del Valdinisi è arrivata però al 28′: Principato riceve un pallone ai venticinque metri e prova a calciare, battendo il portiere avversario Gugliotta con l’aiuto di una deviazione. Il vantaggio ha rassicurato la formazione di Parisi, che comunque sul finire di tempo ha dovuto fare i conti con i numerosi sussulti della Jonica, vicina al vantaggio prima con Cardia e poi con Smilordo.

La ripresa ha regalato poche emozioni e numerose perdite di tempo, con le due formazioni che con il passare dei minuti hanno cominciato a perdere lucidità e concentrazione. Il Valdinisi ha cercato soprattutto nel finale il gol del raddoppio, l’unico utile in chiave qualificazione.

Jonica

Dario Costantino, tecnico della Jonica

La Jonica dal canto suo si è difesa e ha provato addirittura a pareggiare, aiutata dai grandi numeri di Ninkovic e dall’ottimo ingresso di Ortiz, che ha arginato a più riprese i tentativi avversari con la sua fisicità. Dopo cinque minuti di recupero il Valdinisi ha dovuto però salutare nel primo turno la Coppa Italia Promozione, consapevole del fatto di averci creduto fino alla fine e di aver offerto una buona prestazione.

La Jonica celebra quindi il primo traguardo raggiunto, come confermato nel post gara dal tecnico Costantino: “Sapevamo di dover affrontare un avversario tosto, come avevamo già visto nella gara d’andata. Non immaginavamo però che sarebbe stato così complicato creare buon gioco, nonostante le varie assenze. Al di là del passaggio del turno, bisognerà lavorare su ogni aspetto, da quello fisico a quello tattico, cercando di colmare le lacune che chiaramente ancora ci sono. Adesso rimaniamo concentrati sulla partita di campionato, sarà importante esordire con un risultato positivo”. 

The following two tabs change content below.
Filippo D'Angelo

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online

Commenta su Facebook

commenti