Pgs Luce, Cardaciotto: “Ottimisti per il ripescaggio. In arrivo il nuovo ds”

Emanuele CardaciottoEmanuele Cardaciotto, direttore generale della PGS Luce

I dieci o forse più anni di servizio alla Pgs Luce l’hanno reso uno dei punti cardine del club. Un tuttofare sempre con il sorriso sulle labbra e una passione senza limiti per il calcio, a 11 come a 5. Emanuele Cardaciotto è il direttore generale della squadra che ha recitato un ruolo da protagonista nel campionato di C1 di futsal, seconda in graduatoria alle spalle della capolista I Bruchi prima dello stop dovuto alla pandemia: “Sono soddisfatto e anche sorpreso per quello che hanno fatto i ragazzi. Non eravamo tra le squadre favorite ad inizio stagione, dato che venivamo da due annate deludenti e una retrocessione che abbiamo evitato soltanto grazie ad un ripescaggio in estate. Aver giocato un campionato ad alti livelli è stata una soddisfazione”.

Emanuele Cardaciotto

Emanuele Cardaciotto, direttore generale della sezione calcio a 5 della Pgs Luce

La Pgs Luce è dunque in attesa di conoscere i verdetti finali della stagione 2019/20, fermata dal Covid-19 a metà marzo e poi definitivamente sospesa dalla Figc, come avvenuto per tutti i campionati dilettantistici. Cardaciotto e la dirigenza biancazzurra sono comunque ottimisti riguardo ad un possibile approdo in serie B: “Siamo un gruppo molto forte ed unito, una grande famiglia che ha dimostrato tutto il proprio valore e che aveva tanta voglia di rifarsi. Lo stop dei campionati chiaramente ha danneggiato la nostra stagione. Venivamo da una serie importante di successi ed eravamo ad un passo dalla vetta, con uno scontro importante ancora da giocare. Non sarà facile decidere per la Lega, noi possiamo soltanto aspettare i verdetti finali. Sinceramente crediamo molto nella promozione, che dipenderà da vari criteri e fattori che la Pgs soddisfa a pieno”.

Pgs Luce

La Pgs Luce al completo, formato selfie

Il giovane dirigente ha poi svelato i prossimi piani: “Nei prossimi giorni ufficializzeremo il nuovo direttore sportivo, che si affiancherà a mister Martelli e che sarà fondamentale per il potenziamento della rosa. Abbiamo già una base solida e tanti giocatori di livello, ma credo che sia in caso di serie B che in caso di C1 degli innesti saranno molto utili. Non mi riferisco ad uno stravolgimento della rosa, ma soltanto a pochi acquisti mirati. In caso di salto di categoria il nostro obiettivo sarà chiaramente quello della salvezza”.

Il settore giovanile secondo Cardaciotto è cruciale nella politica della Pgs Luce e potrebbe tornare utile anche a mister Corrado Martelli per rinforzare la prima squadra: “Il nostro lavoro si focalizza specialmente sul vivaio, che abbiamo intenzione di ampliare ancora di più. Abbiamo notato la progressiva crescita di alcuni elementi, che in diverse occasioni sono stati aggregati anche alla prima squadra lanciando degli ottimi segnali. Se si concretizzerà il ripescaggio, il nostro lavoro con i giovani dovrà essere ancor più intenso, considerato che in serie B quattro under devono per regola far parte della rosa. Sono sicuro che riceveremo le risposte che cerchiamo e soprattutto che potremo portare a termine gli obiettivi che ci stiamo già da ora fissando. Sarà una stagione lunga e faticosa, ma abbiamo il dovere di fare bene”.

The following two tabs change content below.
Filippo D'Angelo

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva