Per il Cocuzza un successo al debutto contro l’agguerrita Virtus Ragusa

CocuzzaVarotta (Cocuzza) foto Filippese
Nella stagione che celebra i settanta anni di attività arriva la prima vittoria per il Peppino Cocuzza San Filippo del Mela contro la Virtus Ragusa, che si è presentata compatta ed agguerrita tenendo testa ai locali fino alla fine. I giovani Varotta ed Albo (tandem da 26 punti), guidati in panchina da coach Li Vecchi, si sono distinti per velocità e buona conduzione del gioco.
Dopo l’intervallo lungo, al rientro in campo, in luce il pattese Costantino, neo arrivato e reduce dallo scorso anno dove ha disputato un brillante campionato di serie B con lo Sport Patti culminato con una salvezza. L’esperta ala campana con una serie di tiri liberi scuoteva i suoi compagni ed accendeva finalmente la guardia lituana Knyza (19 alla fine), i due prima tenevano a bada i numerosi rientri in partita degli ospiti, poi assieme a Cocuzza e company, riuscivano a piegare la resistenza degli iblei, in realtà mai domi, riuscendo così a portare in proprio favore la prima partita. Prossimo impegno in trasferta  per i filippesi contro lo Sport Club Gravina.

Cocuzza

Time out Cocuzza (foto Filippese)

Cocuzza–Virtus Ragusa  74-70
Parziali: 10-17; 31-30; 50-45
Cocuzza: Varotta 19, Cassisi 2, Albo 7, Costantino 16, Knyza 19, Polekauskas 6, Bellomo, Cocuzza 4, Spanò 1. All: Li Vecchi
Virtus Ragusa: Vacirca 3, Girgenti 6, Simon 2, Idrissou 5, Comitini n.e., Di Natale 4, Carnazza 12, Ferlito 2, Mammana 17, Canzonieri 11, Sorrentino 8. All: Di Gregorio Costantin
Arbitri: Di Giorgio e Calandra di Palermo
The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti