Seconda Divisione – Pareggiano le prime quattro. Brindano Foggia, Chieti, Aversa ed Ischia

Una fase del big-match tra Teramo e Casertana
Una fase del big-match tra Teramo e Casertana, che mantengono il piazzamento sul podio

Una fase del big-match tra Teramo e Casertana, che mantengono il piazzamento sul podio

Il Cosenza mantiene il primato dal momento che la vice-capolista Teramo ha frenato la corsa della Casertana terza e reduce da una serie di ben cinque vittorie consecutive. La Vigor Lamezia raddrizza in extremis il match con l’Arzanese fanalino di coda e mantiene il quarto posto: salta comunque la panchina di Costantino. In sesta posizione risale il Foggia, vittorioso con il Gavorrano penultimo e prossimo avversario del Messina. Si conferma tra le prime otto, che conquisteranno a fine anno l’accesso diretto nella prossima serie C unica, il Tuttocuoio, che strappa un punto a Martina dopo avere pregustato la possibile impresa.

Risale l’Aversa Normanna, che batte in rimonta il Poggibonsi quinto. Pesano i successi esterni, in rimonta, del Chieti a Sorrento e dell’Ischia ad Aprilia: i campani in particolare pongono fine alla lunga serie di pareggi che ha caratterizzato l’avvio di stagione. Nell’anticipo era arrivato il terzo successo consecutivo del Castel Rigone con il Melfi, di scena il prossimo 16 settembre al San Filippo nell’unico turno stagionale in programma di sabato (in virtù degli impegni della Nazionale di Lega Pro).

Salta la panchina di Costantino, che paga la flessione della Vigor Lamezia, senza successi da sei giornate dopo una partenza sprint

Salta la panchina di Costantino, che paga la flessione della Vigor Lamezia, senza successi da sei giornate dopo una partenza sprint

I Risultati della decima giornata del Girone B di Seconda Divisione:
Aprilia-Ischia 1-2
Aversa Normanna-Poggibonsi 2-1
Castel Rigone-Melfi 1-0 (sabato)
Foggia-Gavorrano 1-0
Martina Franca-Tuttocuoio 1-1
Messina-Cosenza 0-0
Sorrento-Chieti 1-2
Teramo-Casertana 0-0
Vigor Lamezia-Arzanese 1-1

La nuova Classifica: Cosenza 21 punti; Teramo 20; Casertana 17; Vigor Lamezia 16; Poggibonsi 15; Foggia, Melfi e Tuttocuoio 14; Castel Rigone, Chieti * ed Aversa Normanna 13; Ischia, Sorrento ed Aprilia 12; Martina Franca 10; Messina 9; Gavorrano 8; Arzanese 3.
Penalizzazioni: Chieti -1.

Il programma del Prossimo turno (domenica 10 novembre):
Arzanese-Aversa Normanna
Casertana-Foggia
Chieti-Tuttocuoio
Gavorrano-Messina
Ischia-Castel Rigone
Melfi-Martina Franca
Poggibonsi-Cosenza
Sorrento-Teramo
Vigor Lamezia-Aprilia

Commenta su Facebook

commenti