Pallavolo Messina, secca sconfitta a Cosenza

Pallavolo Messina 02Quinta sconfitta stagionale per la Pallavolo Messina, che capitola sul campo della De Seta Casa Cosenza al termine di una sfida nella quale i padroni di casa hanno fatto prevalere la loro voglia di vincere. Nel match, finito 3 a 0, è venuta fuori tutta la qualità della compagine calabrese, allestita per il salto di categoria. I giallorossi hanno pagato la partenza a rilento nei primi due set, nei quali hanno dovuto sempre rincorrere. Anche quando poi si trovavano a contatto, gli ospiti non riuscivano a trovare l’aggancio messi sotto dalla maggiore esperienza dei cosentini.

Nel terzo quarto Messina, probabilmente libera dall’ansia da risultato, si esprime al meglio limitandosi alle giocate essenziali. Si dimostra concentrata e lotta sui palloni sporchi, facendo faticare i più forti avversari, che comunque hanno la meglio (25-23) e chiudono i conti in tre set.

“Non era certa questa la partita nella quale dovevamo fare punti – ha commentato il presidente, Giorgio Muscolino -. I ragazzi hanno battagliato, probabilmente non avrebbero potuto fare di più visto il divario tecnico tra i due organici. Ci sarà modo per dimostare il nostro valore, ma dobbiamo essere più incisivi e attenti in certi momenti”.

DE SETA CASA COSENZA-PALLAVOLO MESSINA 3-0 (25-19 / 25-18 / 25-23)

DE SETA CASA COSENZA: Testagrossa 9, Garofalo 1, Rizzuto (L2), Bonante, De Marco (L1), Di Fino 12, Astarita 8, Piluso, Illuzzi 4, Pugliatti, Lotito 13, Spadafora 4. All.F.Marano-M.Scaldaferri

Muri 9- ricezione perfetta 47% – errori 18

PALLAVOLO MESSINA: Pagliara, Scimone 4, Schipilliti 8, De Francesco, Fasanaro 5, D’Andrea 9, Caravello 8, Alaimo(L2), Princiotta 8, Ruggeri (L1), Mastronardo, Degli Esposti. All. Ferrara

Muri 9 – ricezione perfetta 44% – errori 24

Arbitri: Graziano Gurgone e Stefano Caretti di Roma

 

Commenta su Facebook

commenti