Pallavolo Messina contro il fanalino Martina. D’Andrea: “Gara importantissima”

La Pallavolo Messina, attesa dalla sfida con il Martina
La Pallavolo Messina, attesa dalla sfida con il Martina

La Pallavolo Messina, attesa dalla sfida con il Martina

Match casalingo per la Pallavolo Messina che ospiterà sabato al PalaJuvara (inizio alle 18) il Martina Franca, squadra che chiude la classifica del girone C del campionato di B1, ma che fino a poche settimane fa sembrava fin troppo “vicina” ai giallorossi. Cinque i punti che separano i peloritani dalla “zona retrocessione”, ma con una partita giocata in meno dai pugliesi allenati dal coach Vincenzo Bisignano.

In casa messinese prevalgono la serenità e l’ottimismo, grazie ai quattro punti conquistati nelle ultime due partite. «Le ultime due giornate – racconta il capitano giallorosso Nicola D’Andreanon hanno soltanto smosso la classifica, ma innanzitutto ci hanno resi più consapevoli. Consapevoli delle nostre capacità, della qualità del nostro gioco e dell’importanza di mantenere alta la concentrazione per tutta la durata dell’incontro. Il risultato finale delle partite dipende quasi tutto da noi e da come giochiamo, questo ci ha insegnato il match contro l’Ugento: abbiamo vinto i set in cui eravamo concentrati e presenti, perso gli altri. La gara di sabato è davvero troppo importante per la nostra società. Soltanto con una vittoria potremo dire di aver raggiunto una posizione più tranquilla. E noi vogliamo vincere».

Il capitano Nicola D'Andrea

Il capitano Nicola D’Andrea

L’invito della società è sempre lo stesso: essere presenti per sostenere con un caloroso tifo i giovani atleti peloritani. «Quando siamo in campo – conclude il capitano D’Andrea – non prestiamo attenzione a quanta gente ci sia sugli spalti. L’importante è che quelli che ci siano, ci sostengano soprattutto nei momenti di difficoltà».

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti