Ottavo sigillo per la capolista LP Spadafora. Netta vittoria a Palermo

Lp SpadaforaGioia Lp Spadafora

Ottavo successo su altrettante gare disputate per la Lp Piero Lepro Spadafora, che si impone in trasferta sull’Orizzonte Palermo e consolida il primato solitario in classifica in serie D. I ragazzi di coach Maganza giungevano in quel di Palermo, privi dell’infortunato Mobilia e con Barbera e Vento in dubbio sino alla fine e scesi in campo non al meglio della loro condizione.

Avvio di gara con gli Spartans subito col piede pigiato sull’acceleratore e con i padroni di casa che non riescono a contrastare l’intensità e la circolazione di palla della capolista; alla fine del primo quarto +13 per la Lp Piero Lepro Spadafora e solo 4 punti concessi all’Orizzonte. Nella seconda frazione la musica non cambia, trascinati da un sontuoso Sofia, 35 punti finali per lui, gli ospiti continuano ad imporre il proprio gioco mentre per i palermitani è Crocillo con due triple consecutive a cercare di evitare il tracollo. Si va al riposo lungo sul + 24 per i Maganza Boys (19-43 al 20′).
Gli ultimi due quarti con la vittoria ormai in cassaforte vedono la Lp Piero Lepro Spadafora controllare gara, ruotare l’intero roster a disposizione ed aggiudicarsi la vittoria con il punteggio finale di 50-78, un ottimo viatico in proiezione dei prossimi impegni.

Orizzonte Palermo -Lp Piero Lepro Spadafora 50-78 
Parziali 4-17; 15-26; 19-24; 12-11
Orizzonte Palermo: Plano 4, Mistretta 9, Milazzo, Di caro 8, Crocillo 6, Ferrara 2, Ventimiglia A. 10, Ventimiglia L. 4, Billone 7, Pecoraro, Gueci, Schillaci. All. Drigo
Lp Piero Lepro Spadafora: Scibilia, Barbera 10, Sofia 35, D’Angelo, Vento 11, Santoro 2, Giorgianni 4, Colosi 6, Colica 4, Mammina 2, Klevinskas 4. All. Maganza
Arbitri: Rinaudo – Russo

The following two tabs change content below.
Redazione Messina Sportiva

Redazione Messina Sportiva

Commenta su Facebook

commenti