Orsa Barcellona, primo sorriso nella fase ad orologio a Reggio nell’overtime

Orsa BarcellonaL'Orsa Barcellona festeggia la vittoria

Impresa per i ragazzi della Point Line Barcellona, che sbancano il PalaBotteghelle di Reggio Calabria sconfiggendo la Vis Reggio Calabria nell’ultima gara della fase a orologio del campionato di Serie C Gold Memorial Fathallah. L’Orsa si presenta a questo incontro con ben cinque elementi dell’under 19, aggiunti a Bangu, Antoniani e Todorovic (ancora alle prese con un infortunio alla mano), già parte integrante del roster della serie C e ai senior Bucci, Angius e Kraljic. La Vis invece ha fatto a meno dell’ex della partita, il centro Yusuf, ma ha schierato il nuovo acquisto Banin, appena prelevato dal Castanea.

Orsa Barcellona

Bergaudas in azione (foto Barresi)

Primo quarto all’insegna dell’equilibrio e con tanti canestri da ambo le parti. I padroni di casa con maggior esperienza riescono a concludere in leggero vantaggio i primi dieci minuti(26-25). Gli orsacchiotti tentano di scappare via nel secondo quarto, spinti dalle penetrazioni di Bangu e dalle triple di Antoniani, chiudendo in vantaggio di undici lunghezze sugli avversari (41-52).

Nel secondo tempo la Vis rientra in partita, riducendo lo scarto dagli ospiti, che devono fare i conti con gli infortuni di Angius e Bangu e con l’uscita per cinque falli di Golubovic. Nonostante questo gli orsacchiotti tengono testa ai più quotati avversari e a diciannove secondi dalla fine sul 71 pari avrebbero la palla per vincere la partita, non riuscendo però a capitalizzare l’ultimo possesso del tempo regolamentare(71-71).

Orsa Barcellona

Il coach dell’Orsa Barcellona Giuseppe Pirri (foto Barresi)

Nel tempo supplementare gli orsacchiotti giocano meglio dei loro avversari, complice anche una grande tenuta fisica. Antoniani da tre e i liberi di Bucci e Kraljic confezionano la vittoria barcellonese. Il finale è 78-83 per la Point Line Barcellona, che torna a vincere e da martedì si ritroverà in palestra per iniziare a preparare con un po’ più di fiducia il primo turno dei play-out.

ASD Vis Reggio Calabria-Point Line Barcellona 78-83
Parziali: 26-25; 41-52; 53-63; 71-71; 78-83
Vis Reggio Calabria: Larizza 2, Galimi 3, Svoboda 4, Morabito 10, Warwick 19, Martino, Marisi 7, Latella 25, Yusuf ne, Banin 8. All. Ortenzi.
Point Line Barcellona: Golubovic 7, Bucci 14, Kraljic 17, Todorovic ne, Antoniani 18, Crisafulli, Angius 10, Floramo, Scarpaci, Sgrò, Chillemi, Bangu 17. All. Biondo, Ass. Bisignani.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.