Orlandina: si fermano Neri e Querci. Kinsey da valutare in settimana

Lorenzo QuerciLorenzo Querci

L’Orlandina Basket ha comunicato che l’atleta Joseph Mobio ha ripreso ad allenarsi nella giornata di venerdì, dopo una distorsione alla caviglia subita domenica scorsa nella gara contro Torino. Mobio sarà regolarmente in campo contro Trapani.
Diversa la situazione di Lorenzo Querci e Lorenzo Neri, colpiti in settimana da un virus intestinale. I due atleti non sono partiti insieme alla squadra in vista della trasferta di Trapani. Se le loro condizioni dovessero migliorare, raggiungeranno la squadra nella mattinata di domenica.
Per quanto riguarda le condizioni di Tarence Kinsey, la guardia americana procede nel percorso di recupero dal problema muscolare. Il prossimo mercoledì, 23 ottobre, sarà sottoposto a risonanza di controllo presso l’ambulatorio “La Madonnina” di Capo d’Orlando. A seguito dell’esito degli esami, verranno stabiliti i tempi del ritorno sul parquet.
Infine Jacopo Lucarelli, il cui recupero procede secondo i tempi prestabiliti, il 29 ottobre si sottoporrà a visita di controllo presso lo studio del dottor Fabio Chiellini, il chirurgo che ha eseguito, lo scorso maggio, l’operazione al legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro cui è stato sottoposto il capitano dell’Orlandina Basket. Anche per lui, successivamente alla visita, si stabiliranno i tempi del rientro in campo.

Commenta su Facebook

commenti