Orlandina: Oriakhi è in stand by. Jasaitis sceglie Pesaro

OrlandinaSimas Jasaitis (foto Fazio-Denaro)

Si apre una settimana importante per la Betaland Capo D’Orlando che attende di conoscere le reali intenzioni del centro Alex Oriakhi dopo avergli fatto pervenire l’offerta di rinnovo del contratto le scorse settimane. Il classe 1990 ha chiuso la stagione in Venezuela ai Bucaneros de La Guaira e rappresenta la prima opzione per i paladini dopo aver chiuso la scorsa stagione ad oltre 8 punti e quasi 9 rimbalzi all’esordio in Italia. Inoltre secondo La Gazzetta dello Sport la Vuelle Pesaro dopo aver perso al fotofinish il nazionale Marco Cusin in favore di Avellino avrebbe chiuso la trattativa col lituano Simas Jasaitis che all’Orlandina ha terminato la stagione anzitempo per un infortunio al rachide cervicale ma ha fatturato 12 punti e 4 rimbalzi per gara. La conferma arriva direttamente dalla Betaland che con una nota stampa pubblicata di seguito ha ufficializzato la non prosecuzione del rapporto col giocatore lituano.   

“Il cestista lituano Simas Jasaitis non giocherà per la Betaland Capo d’Orlando nel prossimo campionato di Serie A. Il club orlandino e l’ala lituana, che nella stagione appena conclusa hanno scritto insieme un’altra storica pagina per la pallacanestro siciliana, non sottoscriveranno un nuovo contratto. La Betaland Capo d’Orlando intende salutare affettuosamente Simas Jasaitis e la sua famiglia, capaci di avere il merito e l’onore di farsi amare da Capo d’Orlando, e rivolge all’atleta un grosso in bocca al lupo per il prosieguo della sua carriera. Il club ringrazia l’atleta lituano per l’apporto rivelatosi decisivo nella corsa alla salvezza nella Serie A 2015/16 e gli augura di avere pari fortune altrove”.

Simas Jasaitis

Simas Jasaitis

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com