Dal 4 al 7 agosto appuntamento da non perdere col XII 3on3Capo d’Orlando Basketball Tournament 2016

Trofeo Irritec

Esattamente tra un mese, ovvero dal 4 al 7 agosto 2016 presso il campo comunale “Meluccio Carone”, si svolgerà la XII edizione del 3on3Capo d’Orlando Basketball Tournament 2016 denominato Trofeo Irritec, inserito tra i tornei FISB Silver che daranno l’accesso alle finali Streetball Italian Tour.
A tal proposito abbiamo sentito il responsabile tecnico della manifestazione, Benedetto Manasseri, che da sempre collabora con l’organizzatore della manifestazione Gianluca Paparone.
Siete giunti al XII anno di attività, è un traguardo prestigioso!
“Essere giunti al dodicesimo anno di attività è per noi un grande motivo di orgoglio, ogni anno puntiamo a riconfermare quanto di positivo fatto nelle precedenti edizioni”.
Come verrà strutturato il torneo?
“In gara ci sono 3 categorie maschili, ovvero under 15, under 21 e Senior Open. Le fasi eliminatorie si svolgeranno dal 4 al 6 agosto, mentre Domenica 7 agosto ci saranno le finali”.
Dal punto di vista tecnico, quali sono le principali novità introdotte?

Pallone uffciale

Pallone ufficiale Wilason Fiba

“Utilizzeremo per la prima volta il pallone ufficiale Wilson FIBA 3X3 (misura 6, peso 7) essendo la nostra tappa FISB Silver dello Streetball Italian Tour”.
Puoi spiegare meglio in cosa consiste lo Streetball Italian Tour?
“É organizzato da F.I.P. in collaborazione con FISB – FREE ITALIAN STREETBALL, unico promoter del basket 3×3 riconosciuto dalla F.I.P. Il tour si svolge con tre ptappe principali di Roma, Torino e Salerno, alle quali seguono 15 tornei FISB Gold e 27 tornei FISB Silver .Tutte le vincenti di questi tornei disputeranno le Streetball Finals a Riccione dal 29 al 31 luglio per aggiudicarsi il titolo di Campioni d’Italia 2016 e la conseguente qualificazione alla tappa del world tour di Praga che darà l’accesso alla World Tour Finals di Abu Dhabi il 27-28 ottobre .
Giocando nei tornei dello Streetball Italian Tour i giocatori otterranno punti nel Ranking mondiale di FIBA. I primi 10 del ranking per ogni nazione vengono convocati per i raduni della Nazionale”.
A proposito di giocatori partecipanti, durante questi anni i big a Capo d’Orlando non sono mai mancati, ci saranno nel 2016?
“Me lo auguro chiaramente, ma al momento è presto per parlarne, se pur non sono mai mancati e credo che in tanti ci saranno anche quest’anno . A tal proposito dopo Peppe Lombardo e Gionata Zampolli, anche Riccardo Santolamazza è stato convocato in nazionale, il che ci ha reso parecchio orgogliosi. Zampolli che proprio sabato a Poiters (Francia) ha conquistato con la Nazionale Italiana qualificazione ai prossimi Campionati Europei”.
La scorsa edizione ha trionfato il team Iceland – Mastini di Patti Marina, chi secondo te potrà ambire al Titolo iridato?

3on3Capo d'Orlando Tournament

Dal 4 al 7 agosto il 12° 3on3Capo d’Orlando Tournament

“Non mi piace fare pronostici, ma credo che le formazioni Senior con un tasso tecnico elevato e con giocatori di spessore, diranno la loro e potranno arrivare in fondo. Intanto Capo d’Orlando per il 2° anno consecutivo sarà presente alle Streetball Finals, con l’ubiettivo di migliorare il risultato dello scorso anno (eliminati agli ottavi di finale), proprio con il team Iceland al quale va tutto il nostro più grande in bocca al lupo. A Riccione sarà presente anche Gianluca Paparone che oltre ad essere organizzatore del 3on3 Capo d’Orlando, è anche il Referenre Regione Sicilia per conto di FISB”.
Da chi sarà composto lo staff della manifestazione?
“Oltre me e Gianluca, gli arbitri saranno Antonio Giordano (arbitro di serie B e componente del direttivo CIA regionale), Alessio Micalizzi (arbitro Regionale), gli UDC in rosa saranno Rosalia Romeo e Marzia Giardina, inserviente l’instacabile Alberto Longhitano“.
Vuoi chiudere facendo dei ringraziamenti o un appello ?
“Approfitto dello spazio concessomi per ringraziare pubblicamente il nostro Main Sponsor Irritec nella persona di Mauro Giuffrè che da anni ci supporta e fa si che questa manifestazione sia così rilevante, a seguire il Comune di Capo d’Orlando ed i nostri partner commerciali, la redazione di Radio Doc e 98zero.com che sono i nostri media ufficiali. Infine chiudo dicendo che mi auguro una massiccia partecipazione all’evento, come del resto avvenuto negli anni precedenti, ricordando che le iscrizioni on line sono già aperte (http://www.3on3capodorlando.it/iscrizione.html) e che le stesse lo resteranno fino alle 24:00 del 1 agosto. Invito tutti coloro i quali si iscriveranno alla manifestazione, se non lo hanno ancora fatto o che non abbiano partecipato all’edizione 2015, a registrarsi sul planet FIBA (https://www.3x3planet.com/?loginsignup=1). Ricordo che in palio, a parte una moltitudine di premi secondari, c’è il pass per le Streetball Finals 2017, un onore, una gloria e qualcosa che solo chi prova di persona può testimoniare.

Le Nazionali Italiane 3x3 Streetball

Le Nazionali Italiane 3×3 Streetball

Auguro un in bocca al lupo a Riccardo e Fabrizio Santolamazza, a Claudio Pizzuto e Simone Albana che porteranno in alto il nome del torneo di Capo d’Orlando in quel di Riccione alle Finals 2016. Concludo dicendo che tutte le informazioni sull’evento sono reperibili sul sito ufficiale www.3on3capodorlando.it, siamo presenti su Facebook con il profilo ufficiale “Capo d’Orlando Streetball” ed il gruppo “3on3 Capo d’Orlando”, e su instagram con il profilo “Capo d’Orlando Streetball”. Ed allora buon basket 3×3 a tutti.

Commenta su Facebook

commenti