Orlandina, Bruttini: «Fiero di essere capitano, vogliamo far divertire i nostri tifosi»

OrlandinaDavide Bruttini (Orlandina)

Prosegue a ritmi serrati la preparazione della nuova Orlandina Basket. I paladini stanno sudando agli ordini di coach Marco Sodini, vogliosi di dimostrare sul campo di poter essere protagonisti nella prossima stagione. Oltre all’essere competitivi fin da subito, l’obiettivo principale è ricreare il giusto entusiasmo in città e far tornare i tifosi al palazzetto. A guidare tutta la squadra, per l’intera stagione, sarà Davide Bruttini nominato nuovo capitano.

Orlandina

Davide Bruttini nuovo capitano dell’Orlandina

L’esperto giocatore torna in Sicilia dopo l’esperienza maturata nel 2007/2008 in cui militò nella massima serie al fianco di campioni del calibro di Pozzecco, Diener, Slay e Wallace. Davide è stato scelto da coach Sodini per la sua esperienza e le sue qualità sia in campo che fuori dal rettangolo di gioco. Il senese sarà un punto di riferimento fondamentale per un gruppo di ragazzi giovane e talentuoso. Ecco le sue prime dichiarazioni dopo la nomina ufficiale a capitano, rilasciate al canale ufficiale dell’Orlandina Basket.

Quali sono le tue emozioni nel tornare a Capo D’Orlando?

“Sono contentissimo di essere qui a Capo e molto orgoglioso di essere il nuovo capitano della squadra. Tutto questo è sinonimo di fiducia nei miei confronti da parte del coach e di tutta la società. Per me è la prima volta che ricopro il ruolo di capitano in una squadra senior. Sono soddisfatto perchè all’Orlandina ho passato una grande stagione dieci anni fa.”

Cosa pensi della squadra in questi primi giorni di preparazione?

“La squadra ha bisogno chiaramente di rodaggio e c’è tanto da lavorare. A parte qualche elemento, siamo molto giovani ma c’è tanta disponibilità ed entusiasmo. Le premesse sono molto buone.”

Orlandina

Bruttini in allenamento

Quali sono gli obiettivi personali e di squadra per la prossima stagione?

“L’obiettivo è di divertirci e far divertire il nostro pubblico, in questo modo riusciremo a vincere più partite possibili. Io voglio dare il massimo ed aiutare questo gruppo giovane. Ci sono tanti elementi di qualità che hanno bisogno di aiuto ed esperienza per esprimersi al meglio.”

 

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com