Obiettivo Olimpiadi: visite di controllo al Coni per Nibali e compagni

Nibali e CassaniVincenzo Nibali insieme al ct della Nazionale Davide Cassani

Neanche il tempo di archiviare il Giro d’Italia che alcuni dei protagonisti dell’ultima edizione della corsa rosa, a cominciare dal vincitore Vincenzo Nibali, sono stati a Roma per le visite pre-olimpiche presso l’Istituto Medicina dello Sport del Coni, all’Acqua Acetosa. Si è trattato di visite di controllo di routine previste dal Coni per tutti coloro che rientrano nel gruppo dei possibili partecipanti alle Olimpiadi di Rio.

Vincenzo Nibali

Vincenzo Nibali

Con lo Squalo dello Stretto anche Alessandro De Marchi, Davide Formolo e Giovanni Visconti, accompagnato per l’occasione dal figlioletto Thomas. I quattro sono stati poi raggiunti dal presidente della Fci Renato Rocco e dal ct Davide Cassani, con i quali si sono fermati a pranzo, sempre presso il Centro Giulio Onesti. È stata anche l’occasione per scambiare con ognuno un veloce bilancio di questa prima parte della stagione e di guardare avanti. Sereno e rilassato è apparso Nibali, che si è concesso con la solita disponibilità a quanti, riconoscendolo, gli hanno chiesto foto e autografi. L’appuntamento è giunto al culmine di un fine settimana intenso e ha preceduto l’importante evento al Quirinale, dove il messinese è stato ospite del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti