Nuovo calendario Uci: a ottobre due classiche durante il Giro d’Italia

Vincenzo NibaliVincenzo Nibali in azione in Portogallo (foto Joa o Fonseca)

Prove tecniche di ciclismo e di calendario ai tempi del Covid-19. E’ allo studio la stagione che sarà, con tutte le ridefinizioni del caso. Fonti vicine all’Unione Ciclistica Internazionale confermano che martedì 5 maggio è il giorno della pubblicazione del calendario ufficiale 2020, ridisegnato dalla pandemia, che prevede la disputa dei tre grandi giri in 71 giorni e le classiche monumento collocate durante le gare di tre settimane, in modo da completare il calendario World Tour nell’arco di tre mesi e mezzo.

Il Tour de France si disputerà nelle date annunciate (29 agosto-20 settembre), il Giro d’Italia dal 3 al 25 ottobre e la Vuelta di Spagna dal 20 ottobre all’8 novembre, ma in diciotto tappe. Un altro aspetto da prendere in considerazione sarà la coincidenza delle classiche monumento con i grandi giri: Liegi e Fiandre andranno in scena durante il Giro, la Parigi-Roubaix durante la Vuelta. I Mondiali restano fissati dal 20 al 27 settembre. Il primo appuntamento dovrebbe essere rappresentato dalle Strade Bianche, il prossimo 1 agosto. La bozza di calendario diffusa da Cyclingtime.it prevede poi la Milano-Sanremo l’8 agosto e la Tirreno-Adriatico dall’8 al 14 settembre.

Uci

Questa la bozza del nuovo calendario del ciclismo

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva