Novara, confermata la decisione del Tribunale Federale. Anche il Catania “vede” la B

FIGCLa sede della Figc
Il ricorso della Lega di Serie B riguardo le seconde squadre è stato rinviato al Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare, mentre “decisione riservata” da parte della Corte Federale d’Appello per quanto riguarda il ricorso della Lega di serie B sul Foggia calcio. Inoltre per il ricorso di Robur Siena, Pro Vercelli e Ternana per quanto riguarda il Novara, la Corte Federale “rigetta le impugnazioni e, per l’effetto, conferma la decisione del Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare. In ottica ripescaggi, dunque, Novara e Catania, in cima alla graduatoria, sono ad un passo dalla Serie B. Se la cadetteria dovesse restare a 22 squadre (la Lega B vuole la riduzione a 20) sarebbero infatti due o tre i posti disponibili. Out Cesena e Bari, il terzo dipende dal ricorso al Tar dell’Avellino contro l’esclusione dal torneo e quindi dai professionisti. Intanto Novara e Catania sono ufficiosamente ripescate in Serie B, in attesa della conferma definitiva del format da parte della Federazione e della lista delle squadre iscritte al campionato della prossima stagione.

Commenta su Facebook

commenti