Nicita Mauro e Pitrè “Re dell’Etna”. Scalato il Vulcano, pedalando per 18 ore

Nicita Mauro e PitrèVincenzo Nicita Mauro e Giuseppe Pitrè "Re dell'Etna"

Splendida impresa ciclistica compiuta dai messinesi Vincenzo Nicita Mauro (atleta della Bici & Bike) e Giuseppe Pitrè (atleta dell’Asd Bike Marino), che hanno conquistato l’ambito brevetto di “Re dell’Etna”. I due hanno pedalato per 17 ore e 38 minuti, scalando tutti i sei versanti dell’Etna, per un totale di 7.213 metri di dislivello e complessivi 214 km.

Il Progetto del Parco Ciclistico dell’Etna, nato dall’idea del ciclista professionista Paolo Alberati, permette a tutti i ciclisti di confrontarsi con il Vulcano. Dalla data della sua istituzione, nel maggio 2019, circa 1.300 atleti hanno tentato l’impresa, ma soltanto in 44 sono riusciti a portarla a termine. Complimenti quindi agli atleti messinesi, che presto verranno iscritti nell’albo dei “Re dell’Etna”. Vincenzo Nicita Mauro è anche apprezzato fotografo della nostra Redazione.

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma