Nicita Mauro e Pitrè “Re dell’Etna”. Scalato il Vulcano, pedalando per 18 ore

Nicita Mauro e PitrèVincenzo Nicita Mauro e Giuseppe Pitrè "Re dell'Etna"

Splendida impresa ciclistica compiuta dai messinesi Vincenzo Nicita Mauro (atleta della Bici & Bike) e Giuseppe Pitrè (atleta dell’Asd Bike Marino), che hanno conquistato l’ambito brevetto di “Re dell’Etna”. I due hanno pedalato per 17 ore e 38 minuti, scalando tutti i sei versanti dell’Etna, per un totale di 7.213 metri di dislivello e complessivi 214 km.

Il Progetto del Parco Ciclistico dell’Etna, nato dall’idea del ciclista professionista Paolo Alberati, permette a tutti i ciclisti di confrontarsi con il Vulcano. Dalla data della sua istituzione, nel maggio 2019, circa 1.300 atleti hanno tentato l’impresa, ma soltanto in 44 sono riusciti a portarla a termine. Complimenti quindi agli atleti messinesi, che presto verranno iscritti nell’albo dei “Re dell’Etna”. Vincenzo Nicita Mauro è anche apprezzato fotografo della nostra Redazione.

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva