Nibali è tornato in gruppo. Buon test alla Coppa Bernocchi

Vincenzo Nibali a Dubai
Vincenzo Nibali in azione

Vincenzo Nibali in azione

La Coppa Bernocchi ha segnato il ritorno all’attività di Vincenzo Nibali. Dopo l’esaltante vittoria del Tour de France e i successivi festeggiamenti, Nibali ha ripreso a pedalare con impegno da poche settimane. Il 27 luglio – giorno dell’incoronazione alla Grand Boucle – è ormai lontano; adesso è ora di pensare al Mondiale di Ponferrada.
Buona la prestazione di Nibali che è giunto al traguardo con il gruppo (una ventina di atleti) dei migliori. Nel finale di gara il ciclista messinese ha anche cercato l’azione solitaria, ma le scarse difficoltà altimetriche hanno sempre permesso al gruppo di rintuzzare. Per la cronaca, il successo è andato a Elia Viviani, atleta veneto al sesto successo stagionale. Nibali ha chiuso in 19esima posizione.
“Ha ripreso ad intensificare gli allenamenti. Adesso deve faticare e correre, per cercare di ritrovare il ritmo gara. Sono molto fiducioso di averlo al meglio al Mondiale”, sono state queste le parole del CT italiano Davide Cassani a fine gara.
Il finale di stagione vedrà dunque Nibali protagonista, anche se fa ancora discutere la mancata partecipazione a Il Lombardia. Il ciclista italiano è costretto a sottostare a esigenze di squadra, che lo vuole alla partenza di una gara minore in Kazakistan, lo stesso giorno (5 ottobre, ndr) della “classica delle foglie morte”.

Vincenzo Nibali

Vincenzo Nibali

The following two tabs change content below.
Giuseppe Girolamo

Giuseppe Girolamo

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia. Appassionato di ciclismo!

Commenta su Facebook

commenti