Nibali al San Pellegrino in cerca della migliore condizione

nibaliNibali in azione
Vincenzo Nibali

Vincenzo Nibali

Il Giro del Delfinato, conclusosi domenica scorsa, per Nibali non è andato come avrebbe voluto, con un settimo posto finale (a 2’17” dal vincitore, lo statunitense Andrew Talansky) e prestazioni al di sotto delle attese. Nella gara francese Vincenzo Nibali ha sfoderato il solito temperamento e la solita grinta, ma il gap da Chris Froome ed Alberto Contador è ancora preoccupante. Nel primo arrivo in salita Froome e Contador hanno dimostrato di essere già in condizioni di forma eccellente; questo pone il britannico e lo spagnolo come i due grandi favoriti del Tour de France.

Lo “squalo dello Stretto” è dietro. Quello che dovrebbe essere il terzo favorito del prossimo Tour non è apparso pimpante quanto i suoi due avversari. La pedalata in salita non era fluida ed in più occasioni è risultata appesantita, segno di una condizione ancora lontana da quella stratosferica dello scorso anno, quando il siciliano conquistò da tiranno il Giro d’Italia.

Occorre lavorare per affinare la condizione e per questo Nibali si troverà a svolgere, assieme ai compagni di squadra, un ritiro in altura a Passo San Pellegrino. Si tratterà di un periodo di allenamento in cui effettuerà lavori specifici, che dovrebbe durare poco più di una settimana. Resta dunque ancora avvolta nell’alea la presenza di Nibali al prossimo campionato italiano, in programma il 28 giugno in Val di Non.

La partenza del Tour de France 2014 è intanto alle porte; il 5 luglio partirà un’edizione che si preannuncia spettacolare, con la sfida tra Froome e Contador, il terzo incomodo Nibali e tanti outsider sono pronti a un colpo a sorpresa. Aspettando domenica 27 luglio quando a Parigi conosceremo il risultato di una Grand Boucle in cui non solo Nibali ha riposto tutte le speranze di questa strana stagione.

Vincenzo Nibali in azione

Vincenzo Nibali in azione

The following two tabs change content below.
Giuseppe Girolamo

Giuseppe Girolamo

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia. Appassionato di ciclismo!

Commenta su Facebook

commenti