Nibali rientra alle gare: all’Amstel col dorsale numero 31

Per lo "squalo dello Stretto" uno splendido sorriso ed il pollice alzato
Nibali sul pavè

Nibali sul pavè

Dopo un periodo di assenza dalle gare, Vincenzo Nibali ritorna all’Amstel Gold Race, classica olandese giunta alla 50esima edizione. Il ciclista messinese sarà al via con il dorsale numero 31.

Ambizioni – Le vittorie italiane all’Amstel sono 6, l’ultima quella di Enrico Gasparotto nel 2012. Le ambizioni di Nibali sono quelle di riprendere il ritmo gara, non certo quello di poter vincere. Scarse infatti sono le possibilità di vedere il portacolori della Astana protagonista: la gara olandese arriva dopo un periodo di allenamento in altura. Nibali ha fatto un carico di lavoro importante e difficilmente le fatiche accumulate riusciranno a far girare le gambe del messinese a dovere.

Nibali sul pavè

Nibali sul pavè

Tour – Il Trittico delle Ardenne ha inizio con l’Amstel, per poi proseguire con la Freccia Vallone (22 aprile) per finire con la Liegi Bastogne Liegi (26 aprile). Proprio a quest’ultima sarà la gara che per Nibali segnerà lo spartiacque stagionale: l’obiettivo è il Tour de France e dopo la Liegi Nibali tirerà il fiato, intensificando poi gli allenamenti in vista della Grand Boucle. L’obiettivo è quello di ripetere l’esaltante prestazione dello scorso anno e a tal proposito non ha intenzione di lasciare nulla al caso. Nibali ne ha approfittato per testare la tappa del pavè, che anche quest’anno sarà riproposta dagli organizzatori francesi. Lo scorso anno lo Squalo dello Stretto proprio nella tappa del pavè pose le basi per il successo al Tour de France, sfoderando una prestazione maiuscola annientando la resistenza di Alberto Contador (giunto al traguardo con quasi 3’ da Nibali) e Chris Froome (costretto al ritiro a causa di una caduta ).

Nibali al tour

Nibali al Tour

Mai nessun risultato di rilievo all’Amstel, così come alla Freccia Vallone, metre la Liegi potrebbe segnare la prima vera possibilità di successo. I tifosi dell “Squalo” si aspettano un acuto primaverile, viatico ben augurante per un altro luglio di successi e vittorie. Il Tour come obiettivo, ma lo zero nella caselle di vittorie stagionali deve essere al più presto cancellato.

The following two tabs change content below.
Giuseppe Girolamo

Giuseppe Girolamo

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia. Appassionato di ciclismo!

Commenta su Facebook

commenti