Il Mondo Volley Messina vince a Partinico: quinto al giro di boa del campionato

Mondo Volley MessinaMondo Volley Messina (foto Scopelliti)

Il Mondo Volley Messina coglie sul campo della Gestioni Ambientali Partinico l’ottava vittoria nel campionato di serie C. Il 3 a 0 maturato con la formazione palermitana sancisce la chiusura di un girone di andata che lo ha visto stazionare in pianta stabile nella parte alta della graduatoria, con un quinto posto che rappresenta una base preziosa dalla quale proseguire per confermarsi protagonisti nella seconda parte del torneo.

Sul confronto con Partinico, va sottolineata l’ottima interpretazione della gara da parte dei ragazzi di mister Tricomi. Attinà e compagni non si sono lasciati condizionare dalla differente posizione in classifica tra le due squadre (17 i punti di distacco in favore del Mondo Volley) o dalle assenze che ad oggi hanno ridotto numericamente il roster giallorosso. Con Morisciano che ha chiuso in anticipo la stagione per proseguire all’estero il suo percorso di studi e le assenze di Josè Bucalo (sta recuperando da un problema muscolare) e di Mirko Lento, l’allenatore messinese affronta la trasferta di Partinico con nove elementi in distinta.

Michele Billè

Michele Billè

Il Mondo Volley schiera Marco Grimaldi in regia ed Andrea Alaimo opposto. Di banda giocano Francesco D’Andrea e Luca Cupitò con la coppia di centrali formata da Massimiliano Attinà e Michele D’Andrea; Riccardo Germanà è il libero. Andamento dei set abbastanza lineare con i giallorossi che si portano avanti dopo pochi scambi e ben contengono gli sforzi del team di Coscione di restare nel vivo del match. Padroni di casa che riescono nel loro intento soprattutto nel set d’apertura conclusosi con un distacco di cinque punti (20-25), mentre nel secondo e terzo sulla spinta di un Michele Billè particolarmente concreto in attacco il Mondo Volley non si concede distrazioni chiudendoli con margini ancora più ampi: 16-25 il secondo e 15-25 il terzo. Ottima la prestazione in attacco di Francesco D’Andrea, top scorer della squadra con 16 punti, mentre va valutata in termini positivi la prova di Luca Cupitò (7 pt) nel ruolo di banda. Va crescendo l’affiatamento al centro di Attinà e D’Andrea autori complessivamente di 15 punti (7 a firma del capitano e 8 per Michele).

Al giro di boa di metà stagione sono 24 i punti in classifica del Mondo Volley con otto vittorie su 12 incontri disputati, 28 i set vinti e 17 quelli ceduti. Non è arrivata la qualificazione alla Coppa Sicilia dopo il successo di sabato del Terrasini a Mazara, ma si può guardare al proseguo del torneo con fiducia e l’intenzione di lottare sino all’ultimo turno per concludere nella posizione migliore possibile un girone che si sta rivelando particolarmente competitivo.

Gestioni Ambientali Partinico – Mondo Volley Messina 0-3
Set: 20-25, 16-25, 15-25
Gestioni Ambientali Partinico: Palazzolo, Cusenza, Longo (k), Ferdico, Martorana, Valenza, Mandracchia, Cassarà, Lo Voi, Monteleone (l). All. Coscione
Mondo Volley Messina: M. Billè, F. Billè, Grimaldi, M. D’Andrea, Attinà (k), F. D’Andrea, Alaimo, Cupitò, Germanà (l). All. Tricomi.
Arbitri: Luigi Messina e Giovanni Luca Di Carlo

Commenta su Facebook

commenti