Mondiale “Elica”: Antonio, Mino e Sergio Passalacqua del TAV Castanea in Nazionale

TAV CastaneaAntonio e Mino con il padre Giovanni Passalacqua

Grande soddisfazione per il TAV Castanea e la famiglia Passalacqua. Antonio, Mino e Sergio Passalacqua difenderanno, infatti, i colori dell’Italia al Campionato del Mondo “Elica”, in calendario dal 6 all’11 settembre a Messina.

Emanuela Barillà

La messinese Emanuela Barillà

Il ct Giuseppe Rodenghi assieme al coordinatore Sebastiano Molinari hanno diramato, infatti, le convocazioni per la rassegna iridata, che si svolgerà appunto al TAV Castanea e, così, Antonio, dominatore, tra maggio e giugno, della Coppa d’Africa in Egitto e degli Europei in Ungheria, suo fratello Mino ed il cugino Sergio avranno l’onore e l’onere di sparare in casa con la maglia azzurra addosso nella più importante manifestazione dell’anno.

Con loro anche la peloritana Emanuela Barillà, ex TAV Castanea. Giacomo Picciolo (TAV Castanea) farà parte, invece, della Nazionale negli appuntamenti della prossima stagione sportiva, in virtù degli ottimi risultati ottenuti in questa annata agonistica.

TAV Castanea

Sergio Passalacqua in azione

Fervono, intanto, i preparativi per il Campionato del Mondo. Il programma è ricco di eventi e proporrà un entusiasmante crescendo di emozioni: si comincerà martedì 6 con la “Coppa Città di Messina” (15 eliche), il 7 ci sarà la “Coppa Trinacria” (15 eliche), giovedì 8 e venerdì 9 il “Grand Prix Italia” (20 eliche), mentre il gran finale si vivrà, sabato 10 e domenica 11 settembre, con il Campionato del Mondo sulle 30 eliche ed il “Match delle Nazioni”. Numerosi gli iscritti, provenienti da ben 4 Continenti.

Autori

+ posts