“Miss International”, a Villafranca Tirrena premiate 5 ragazze

Da sinistra Jamira Conti Papuzza, Francesca Mirenda, Michela Incardona, Ruggero Sardo, Valeria Cordaro ed Elisabetta Lucchese (scatto di R.S.)

Tre ragazze messinesi spiccano il volo per la fase regionale (a Palermo, il prossimo 5 settembre, mentre la finale nazionale si terrà a Reggio Emilia il 24 settembre) nella seconda selezione del 54° concorso di “Miss International Italia”, ospitata nella serata di giovedì nella piazza Graziella Campagna di Villafranca Tirrena. Dopo Francesca Di Siero e Chiara Ferrara, vincitrici 24 ore prima al Lido Vanisa di Mortelle, è stata la volta di Michela Incardona (prima classificata), seguita in ordine di graduatoria da Valeria Cordaro e Francesca Mirenda. Le altre fasce, non valide però per l’accesso alle regionale, sono andate ad Elisabetta Lucchese e Jamira Conti Papuzza. Ventidue le candidate in gara che, sotto la guida della coreografa Alessia Grasso, si sono esibite in abbigliamento casual ed elegante nonché in costume per due volte di fila.

Le già qualificate Chiara Ferrara e Francesca Di Siero (scatto di R.S.)

Le già qualificate Chiara Ferrara e Francesca Di Siero (scatto di R.S.)

La manifestazione, condotta da Ruggero Sardo, ha avuto anche momenti di spettacolo grazie all’attore Carmelo Caccamo, ormai “coppia fissa” con il conduttore professionalmente parlando, alle ballerine Nives Ingemi e Gabriella Settineri, ai cantanti Gabriele ed Eva Sandi (molto applaudita sulle note di “Adagio”), allo show-man messinese Natale Munaò. Ma ecco l’elenco delle rimanenti miss presenti a Villafranca Tirrena: Gaia Panìa, Federica Gulino, Giusy La Fauci, Giuliana Cucinotta, Deborah Di Stefano, Marina Campolo, Rachele Ronsisvalle, Martina Scopelliti, Ilas Roxana, Jessica Arena, Anna Cami, Desirèe Mazza, Vittoria Italiano, Anastasia Catania e Cecilia Gregorio.

The following two tabs change content below.
Redazione Messina Sportiva

Redazione Messina Sportiva

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com