Minibasket Milazzo, vincono tutte le formazioni maschili

Minibasket Milazzo U 15

Vittoriose tutte le formazioni maschili; l’U18 femminile, in evidente crescita, tiene il campo anche in trasferta e fa ben sperare. Dalla prossima settimana, inoltre, inizierà il campionato della formazione U14 cui la società augura le migliori fortune.

Minibasket Milazzo – APD OR.SA PG (Campionato serie D): 77-69.
Vittoria che vale rinnovata fiducia nei propri mezzi. La formazione mamertina non ha ancora preso coscienza del proprio potenziale; i risultati sinora ottenuti non danno un quadro reale della forza della squadra a disposizione di coach Lucifero in quanto scesa in campo spesso in maniera incompleta per assenze o per squalifiche da scontare. In un momento di particolare forma dei giocatori Italiano, Barbera e Spanò sarà opportuno ripetersi in occasione della prossima trasferta in cui il Minibasket Milazzo andrà a far visita alla ASD Nuova Pall. Marsala, fanalino di coda del campionato.

ASD Pol. Costa d’Orlando – Minibasket Milazzo (Under 18 Maschile): 72-85.
Battendo gli orlandini della Costa d’Orlando, la squadra mamertina bissa il successo della scorsa settimana ottenuto a scapito dell’ASD FP Sport. In una classifica che, giornata dopo giornata, va sempre più delineandosi, il Minibasket Milazzo si conferma nelle posizioni di testa all’inseguimento di Or.Sa., Orlandina Basket 1978 e Alias Barcellona sq. B. Prossimo impegno, anche questo alla portata del gruppo, sarà con il Basket School Messina.

APD Lazur Catania – F.L. Sollevamenti Milazzo (Under 18 Femminile): 53-22.
Stesso copione della partita di andata, giocata in casa, ma con una decina di punti subiti in meno. Ciò a riprova e conferma della crescita della giovanissime che migliorano la prestazione difensiva limitando in termini di punti le avversarie. Con la prossima partita, da disputare in casa contro la Rainbow Catania, si chiude la I fase del girone Verde. Certi di una seconda tornata più efficace, il gruppo continua ad allenarsi per trovare la migliore condizione di gioco e di forma.

PU.MA Trading Milazzo – ASD Lions Basket Messina (Under 15): 87-45.
Vittoria numero due, meritata ed ottenuta senza troppi patemi; la squadra lavora per migliorare i meccanismi di gioco e soprattutto per limitare i punti deboli in un ottica di miglioramento continuo. Si guarda già al prossimo impegno, ancora una volta con una formazione messinese, la MIA Basket che, viaggiando già con due sconfitte all’attivo essendo stata battuta sia dai Lions che dall’Orlandina, potrebbe giungere a Milazzo con tanto voglia di riscatto. Gli ospiti, pertanto, non sono da prendere sotto gamba, presentando nel proprio roster giocatori interessanti tra cui spicca l’emergente Andrea De Gaetano. Non bisogna lasciarsi prendere da facili trionfalismi ma è necessario attendere prove più impegnative prima di stilare un primo bilancio di stagione.

Commenta su Facebook

commenti