Milazzo: l’assessore Italiano fa il punto sul nuovo Palasport di via Valverde

L'interno del nuovo palasport di Milazzo

Dopo aver completato i lavori del nuovo palasport mamertino l’attenzione degli uffici è rivolta al posizionamento delle attrezzature ed al collaudo statico. Imminente la consegna alle squadre che giocheranno le sfide interne con una capienza limitata rispetto ai 1720 posti previsti, in attesa della tinteggiatura del tetto che verrà completata in primavera.

L'esterno del Palasport di Milazzo

L’esterno del nuovo Palasport di Milazzo

La ditta appaltatrice ha completato i lavori al palazzetto dello sport di via Valverde a Milazzo, ma adesso “prima di metterlo a disposizione delle società sportive occorrerà procedere al collaudo statico della struttura”. Ad affermarlo l’assessore ai Lavori Pubblici, Francesco Italiano il quale spiega che “si sta procedendo all’allestimento delle attrezzature. Nel frattempo gli uffici attendono gli ultimi certificati necessari per ottenere il collaudo statico, poi la commissione di vigilanza per i pubblici spettacoli dovrà individuare il numero di spettatori massimo che potrà assistere alle partite. La capienza prevista è di 1720 posti ma poiché occorre procedere alla tinteggiatura del tetto con pittura ignifuga la commissione dovrà individuare un numero massimo di spettatori durante gli incontri. Abbiamo deciso di rinviare questa ultima fase dei lavori in primavera quando i campionati delle varie squadre saranno conclusi. Tra appalti e realizzazione passerebbe ancora almeno un altro mese e le società ci pressano quotidianamente per avere a disposizione la struttura”.

Per quel che concerne la tensostruttura della Scuola Media Luigi Rizzo, l’esponente dell’Amministrazione Formica spiega che il contratto con la ditta è alla firma; la spesa ammonta a 75 mila euro, il cantiere rimarrà aperto 90 giorni.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com