Messina Volley verso il ritorno in campo. Donato: “Classifica bugiarda”

Donatella Donato
Donatella Donato

Donatella Donato

Il Messina Volley torna in campo nel torneo di Serie C dopo circa un mese. Era esattamente il 21 dicembre quando venne sconfitta a Milazzo al tie-break ad opera della Nino Romano. E ricomincia da un’altra trasferta, stavolta ad Acicatena, la corsa verso le posizioni più alte della classifica.

Il team messinese, allenato da Danilo Cacopardo, dopo le ultime uscite del 2013, ha lavorato sodo durante la pausa natalizia, intercalando anche alcuni test di gioco importanti come quello effettuato a Nizza di Sicilia lo scorso 29 dicembre durante il “Nizza Volley Battle”, in cui è giunto al terzo posto. Tornando al campionato, la gara di Acicatena si giocherà domenica prossima alle ore 18 presso la palestra del centro etneo contro la formazione locale, reduce da un’importante vittoria in trasferta a S.Giovanni La Punta per 3-1 contro la Juvenilia. E’ chiaro che sulla scia dell’entusiasmo le atlete catanesi faranno di tutto per imporre il proprio gioco cercando di incamerare altri punti ai danni, stavolta, delle ragazze messinesi.

Di contro, nel Messina Volley c’è la consapevolezza che occorre invertire il trend. L’ultima vittoria risale al primo dicembre, con il successo sul Tremonti per 3-1 al Pala S.Filippo, mentre da allora, nelle ultime tre gare, sono state incamerate tre sconfitte piuttosto dolorose contro Jonio Nizza, Barcellona e Nino Romano. Il capitano giallorosso Donatella Donato dichiara: “La classifica è bugiarda. Meritiamo qualcosa in più di quello che abbiamo ottenuto fino ad oggi. Insieme alla compagne , non vediamo l’ora di verificare in partita il cambio di marcia che cerchiamo ed, ultimamente, percepiamo in allenamento”.

 

Commenta su Facebook

commenti