Messina, si è aggregato Raffaele Sgueglia. Potrebbe essere il quarto ’98

Raffaele SguegliaUn intervento difensivo di Raffaele Sgueglia (maglia numero 2)

In attesa di novità ufficiali sul fronte degli over, si registra un altro arrivo tra gli under in casa Messina. Alla ripresa degli allenamenti, secondo indiscrezioni rimbalzate dalla Calabria, era presente infatti anche Raffaele Sgueglia, reduce da una positiva annata nel Sersale guidato proprio da Antonio Venuto. Per lui l’anno scorso in D ben 28 presenze, tutte da titolare, e una rete. Soltanto in tre gare è stato richiamato anzitempo in panchina.

Raffaele Sgueglia

Raffaele Sgueglia contesta una decisione arbitrale

Difensore, classe 1998, in grado di giostrare sulla corsia destra, potrebbe rappresentare un autentico toccasana per lo staff tecnico, chiamato a schierare obbligatoriamente due ’98 tra i titolari nell’arco di tutti e novanta minuti. Fin qui sono sempre partiti titolari il centrocampista Fabio Bossa, prodotto del vivaio del “vecchio” ACR, con cui aveva esordito in Lega Pro, e l’esterno difensivo Gennaro Cozzolino, cresciuto invece nel settore giovanile dell’Avellino. È sempre partito invece dalla panchina Carmelo Bucca, che nella stagione precedente aveva collezionato 13 gettoni tra Due Torri e Igea Virtus.

Sgueglia sosterrà un periodo di valutazione, propedeutico all’eventuale tesseramento. Resta aggregato anche l’altro esterno difensivo Vincenzo Polito, ’99 con esperienze nella Juve Stabia, nella Frattese e nel Castelvetro. A fine settembre è quanto mai complicato reperire juniores ancora liberi sul mercato ed anche il neo direttore sportivo Fabrizio Ferrigno sta incontrando non poche difficoltà. Più agevole arrivare a qualche elemento di esperienza, anche se spesso non manca la concorrenza di club professionistici.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com