Messina, due ko in rimonta negli ultimi precedenti a Martina Franca

Martina Franca è stata di recente particolarmente amara per i colori giallorossi. Sono sei i precedenti in gare di campionato tra i pugliesi ed il Messina. Tre vittorie dei padroni di casa, due pareggi ed una affermazione ospite nel bilancio. Serie aperta in C nel 1970-71 con la vittoria dei biancazzurri per 1-0. Decisivo il gol di Alpini all’87’. Nel ’71-’72 sonante affermazione del Messina per 0-3. Marcatori al 9′ Crimi, al 70′ Zimolo e al 78′ Calì. Al termine di quella stagione retrocessione in D per il Martina, mentre il Messina si piazzò ottavo. Si va alla C2 edizione ’80-’81, quando il confronto si chiuse a reti bianche ed i peloritani evitarono di un soffio la retrocessione. Altro pareggio nel torneo di C2 1981-82: 1-1 con reti al 38′ di Molinari su rigore per i padroni di casa e pari ospite al 55′ di Marescalco.

La delusione del Messina nel dicembre 2013 al "Tursi"

La delusione del Messina nel dicembre 2013 al “Tursi”

Dopo una lunga pausa le due squadre si ritrovarono di fronte in Seconda Divisione il 23 dicembre 2013. Nell’ultimo turno del girone d’andata successo in rimonta del Martina che fece trascorrere un Natale amaro al Messina, condannandolo al primo ko della gestione Grassadonia. Accadde tutto nella ripresa. Al 19′, sull’avventato retropassaggio di Dispoto, che aveva allungato all’indietro di testa, Corona andò in rete da sinistra superando Modesti. Un minuto dopo, grazie all’azione sulla sinistra di Zampano, Gai dal limite firmò l’1-1 dei pugliesi. Di Rocchi, di testa su assist di Zammuto, il gol del definitivo 2-1 a 3′ dal termine, approfittando di un’uscita imperfetta di Lagomarsini. Stesso copione nella stagione seguente di Lega Pro il 23 novembre 2014. Illusorio il vantaggio timbrato da Izzillo al 25′, sfruttando la sponda di Orlando. Al 60′ il pari di Montalto su rigore, fatto ripetere dall’arbitro dopo che Iuliano aveva intercettato la prima conclusione dal dischetto. Ancora Montalto a segno all’86’ per il decisivo 2-1, con una splendida punizione all’incrocio. Messina sconfitto e altra beffa.

Commenta su Facebook

commenti