Messina-Bari, 1.500 biglietti venduti. Il Centro Clinico Nemo Sud partner solidale

Curva SudAlcuni sostenitori giallorossi in Curva Sud (foto Vincenzo Nicita Mauro)

A 24 ore dall’apertura ufficiale della prevendita, è stato sfondato il tetto dei 1.500 biglietti venduti, praticamente il doppio rispetto alla stracittadina di domenica scorsa. Cresce l’attesa per Messina-Bari e sono oltre 1000, la stragrande maggioranza di Curva, i tagliandi già staccati. Circa 500 invece i biglietti acquistati dai sostenitori pugliesi, che ne hanno altri 300 a disposizione, in virtù della capienza del settore ospiti limitata a quota 800.

centro clinico Nemo Sud

Il centro clinico Nemo Sud partner solidale dell’ACR Messina

Nel frattempo, la società ha annunciato l’avvio di una partnership solidale con il Centro Clinico NeMO SUD che da anni, proprio nella città dello Stretto, è divenuto punto di riferimento per le persone colpite da malattie neuromuscolari. Un legame che proseguirà per tutta la stagione e legherà la squadra alle iniziative di sensibilizzazione e raccolta fondi. “Acr Messina e NeMO SUD lanciano l’hashtag #permessinauNEMOzione per sottolineare – anche attraverso l’utilizzo dei social media – che le azioni più belle nascono dal cuore e sono spinte dalle emozioni più sincere”, si legge in una nota del club. Inaugurato nel settembre 2012, NeMO è un Centro multidisciplinare per le persone affette da malattie neuromuscolari come SLA, SMA e distrofie muscolari. In poco più di 5 anni, NeMO SUD ha preso in carico più di 3.000 persone, provenienti da tutto il Sud Italia. Primario obiettivo della struttura è quello di migliorare la qualità di vita dei pazienti e delle loro famiglie.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com