Messana Tremonti determinato atteso nella tana del Golden Volley Acireale

Trasferta catanese in questo fine settimana per il Messana Tremonti. La quinta giornata del campionato di serie C vedrà le ragazze del presidente Mauro Omodei di scena domenica ad Acicatena contro il Golden Volley. Un incontro che il Messana Tremonti andrà ad affrontare con la consueta determinazione e gli effetti positivi del successo nel turno precedente con la Nino Romano, ma senza abbassare il livello di guardia. Le arancioni sotto la guida di Norma Pilota vogliono dare continuità alle prestazioni e ai risultati ottenuti in questa prima parte del campionato.

La De Francesco in azione

La De Francesco in azione

I nove punti in quattro giornate con 3 vittorie e una sconfitta rappresentano un buon viatico in vista del proseguo del torneo: l’intenzione è quella di continuare su questa strada per raggiungere quanto prima l’obiettivo prioritario stagionale che è la permanenza in serie C. La gara con il Golden Volley non si presenta priva di insidie anche se la classifica potrebbe fare pensare il contrario: con quattro sconfitte sulle spalle in altrettante gare disputate, le etnee sono alla ricerca dei primi punti per dare ossigeno a una classifica alquanto deficitaria. Logico ipotizzare un Golden Volley che giocherà con il classico coltello tra i denti per raccogliere l’intera posta in palio.

Ma le motivazioni sono altrettanto forti in casa messinese con capitan Sergi e compagne che non sono abituate a guardare all’avversario che hanno di fronte ma soltanto a se stesse e hanno qualità e mezzi per tornare da Acicatena vincenti. L’incontro è stato preparato in settimana con il solito atteggiamento propositivo e grande entusiasmo: gli allenamenti sono stati condotti su ritmi sostenuti e Norma Pilota ha provato anche le soluzioni tattiche migliori in vista del match di domenica. Le atlete sono in piena forma e vogliose di entrare in campo per dare il loro apporto alla causa. Fischio di inizio per le ore 19 con direzione di gara affidata ai signori Giuseppe Trovato ed Alessandro Crinò della sezione Fipav di Catania.

The following two tabs change content below.
Lillo Guglielmo

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

Commenta su Facebook

commenti