Messana, Sorrenti: “Nessuna intenzione di mollare, il nostro è un progetto ambizioso”

Rosario Sorrenti (Messana)

Il calcio messinese continua a mutare in vista della prossima stagione. Dopo la decisione presa dall’ex Pistunina, divenuto ormai SSD Milazzo, anche la Messana pensa ad unire le forze con una realtà della provincia tirrenica. E’ infatti vicino l’accordo per la fusione con il Villafranca, formazione che la scorsa stagione ha preso parte al campionato di Prima Categoria.

Rosario Sorrenti, dirigente della Messana

A tal proposito ha parlato Rosario Sorrenti, dirigente della compagine peloritana: ”La Messana è una delle società storiche del panorama peloritano. Vogliamo mantenere questo primato e per fare ciò siamo stati costretti a prendere alcune decisioni. Le spese economiche sono sicuramente in aumento rispetto agli anni passati dunque ci siamo avvicinati tanto al Villafranca, creando una sorta di simbiosi. Loro hanno a disposizione strutture ed impianto a costo zero e unendo le forze sono certo che potremmo dare il massimo nella prossima stagione. Sono scese in campo nuove figure dirigenziali, che ci garantiranno una maggiore sicurezza e concretezza a livello societario. Abbiamo intenzione di continuare a far  bene come già fatto nel corso di questi 52 anni di storia. La prima squadra si trasferirà a Villafranca per disputare le gare di Promozione, tuttavia il settore giovanile resterà a Messina”. 

Messana

Un undici titolare della Messana

Sorrenti ha poi concluso così, soffermandosi sul lavoro svolto dalla sua squadra nella scorsa stagione: “Non abbiamo ancora deciso il tecnico che sarà alla guida della nostra squadra. Si leggono tante cose sui giornali ma ancora non possiamo parlare di certezze. Attendiamo ancora l’ufficialità, dunque stentiamo a muoverci sotto questo punto di vista. Gli obiettivi, tuttavia, rimangono quelli della scorsa stagione. Siamo partiti con il presupposto di disputare i playoff ma abbiamo fallito per una serie di circostanze a noi sfavorevoli anche se il nostro era un ottimo e solido gruppo. L’esito della scorsa annata ci servirà da esempio per la prossima. Sappiamo bene che con un buon progetto ed una giusta dose di ambizioni possiamo andare lontano. Colgo anche l’occasione per ringraziare mister Lucà, il quale ha svolto un ottimo lavoro alla guida della Messana nonostante le mille difficoltà. Si tratta di una persona seria, preparata e professionale, che secondo me farà benissimo anche alla guida del Camaro”.

The following two tabs change content below.
Filippo D'Angelo

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com