Messana, firma anche Paolo Cannuni: “Progetto ambizioso”

Paolo Cannuni (scatto di R.S.)

Secondo botto di mercato in casa Messana. Dopo quelli su Fabio Buda, vengono confermati anche i rumors su un altro attaccante, il classe ’79 Paolo Cannuni. L’attaccante, che nella scorsa stagione ha vinto il campionato di Prima Categoria con il Real Rometta, ha infatti raggiunto l’accordo con la società peloritana. Prende così forma l’attacco della formazione di mister Michele Lucà, che parte con largo anticipo per trovarsi pronta ad un eventuale ripescaggio nel campionato di Promozione o, in alternativa, per tornare nella seconda serie siciliana dalla porta principale.

Cannuni vanta una lunga carriera costellata da 7 campionati vinti in 20 anni. Dopo l’esperienza in CND (1996/1998) con l’Igea Virtus, ha militato in serie D con il Mazara, mentre ha disputato il campionato di Eccellenza con Giarre, Real Messina e Villafranca. Quindi ha vestito la maglia del Torrenova e della Spadaforese in Promozione ed ha giocato per lungo tempo in Prima Categoria. Infine, prima del Real Rometta, ha vinto il campionato anche con il Camaro, di cui ritrova alla Messana proprio mister Lucà e Fabio Buda. La sensazione è quindi che Lucà punti a ricostruire parte di quella squadra vincente. 

Per me è una nuova sfida – dichiara l’attaccante -. Se dovessimo giocare in Promozione punteremo a un campionato tranquillo, mentre in Prima categoria giocheremo per vincere. Non sarà facile ma non abbiamo pressioni. Quello della Messana è un progetto ambizioso, con giocatori importanti e, inoltre, non ho potuto rifiutare la proposta di mister Lucà. La sua presenza è una garanzia”.

The following two tabs change content below.
Enzo Cartaregia

Enzo Cartaregia

Cronista sportivo da sempre, in MessinaSportiva da ancor prima. Cresciuto sui campi di calcio, si dedica anche all'approfondimento ed alla pallacanestro

Commenta su Facebook

commenti