Il Matera presenta richiesta di ripescaggio in B

I tifosi del Matera

Dopo la decisione del Collegio di garanzia del Coni di allargare il campionato cadetto da 21 a 22 squadre, il Matera, neopromosso dalla D e nello stesso girone del Messina in Lega Pro, ha presentato la domanda per essere iscritto alla serie B. Il presidente della società biancoazzurra, Saverio Columella, ha specificato all’Ansa che è stata presentata alla Figc un’istanza affinché vengano “stabiliti criteri trasparenti ed equi per l’ammissione alla serie B”. “Il Matera – è scritto in una nota della società – ha dichiarato di avere tutti i requisiti e di poter competere anche con altre compagini perché nessuna squadra, comprese quelle retrocesse dalla serie B, può vantare titoli di preferenza”. Secondo la società lucana, “è evidente che il Consiglio federale dovrà tenere conto anche delle squadre che si dichiarano disponibili a fornire tutte le garanzie per partecipare alla serie B. Una cosa è certa – conclude il Matera – la battaglia per entrare in serie B non è limitata al Novara e alla Juve Stabia, ma anche a tutte le altre squadre”.

Commenta su Facebook

commenti