Massimo Castorina ha aperto le danze al Kartodromo “Città di Messina”

Daniele Zumbo guida la corsa ( foto di Vincenzo Nicita Mauro)

È andata in scena, al Kartodromo “Città di Messina”, la prima gara kart sprint della stagione 2017 del campionato SWS, che ha visto 40 iscritti ed un nuovo format che ha stupito concorrenti e spettatori. È stato, infatti, introdotto il cambio kart in gara con strategia libera tra il 10° e il 26° giro su un totale di 36 ed ha trovato la piena soddisfazione dei piloti, spettatori ed addetti ai lavori.

Una fase della corsa ( foto di Vincenzo Nicita Mauro)

Le qualifiche sono state appannaggio di un ritrovato Daniele Zumbo, in eccezionale stato di forma, che ha subito imposto un ritmo forsennato, ottenendo la pole assoluta. Pizzuti ha segnato il secondo tempo, seguito da Tappa che, con gli ultimi risultati ottenuti, si colloca tra i piloti più veloci del gruppo della categoria regina. Il veterano Massimo Castorina ha dato da subito l’impressione che era la sua serata, dimostrando pulizia assoluta e costanza dei tempi sul giro.

Nella categoria F2, Denis Raffaele si è confermato leader con una prova attenta e veloce, che lo ha portato in prima posizione. Nella categoria F3 il giovanissimo Orazio Parisi, proveniente dalla Scuola Piloti Junior, debuttante quest’anno nella Categoria superiore, ha ottenuto il miglior tempo di categoria ed un posto in finale A, con i piloti più veloci del campionato.

Massimo Castorina ( foto Vincenzo Nicita Mauro)

La Finale ha visto in partenza la lotta serrata tra Zumbo, Pizzuti e Tappa, ma dopo pochi giri Massimo Castorina, approfittando della bagarre, è riuscito, con maestria, ad infilare una serie di sorpassi e prendere il comando della corsa. Con il passare dei giri, ha aumentato il distacco dagli avversari, andando poi a vincere una gara quindi impeccabile. Secondo Daniele Zumbo, che però ha ottenuto il giro veloce assoluto, terzo Lorenzo Tappa e subito dietro Luigi Pizzuti. Prova combattuta per Giovanni Rizzo e Paolo Spinella, tirata fino all’ultimo giro.

La Finale B è stata, invece, dominata dal pilota etneo Salvatore Damusco. Secondo si è classificato Rocco Micali, terzo Ignazio Raffaele di Gioiosa Marea. Bella la prova di Rosario Mauceli, che è ritornato alle corse dopo uno stop di oltre tre anni. Nella categoria Over 90 vittoria di Angelo De Salvo, seguito da Daniele Messina e Alfio Presti. Da segnalare infine il bel debutto per Giorgio Caputo, che ha chiuso il quarto.

kart

Zumbo-Castorina-Tappa ( foto Vincenzo Nicita Mauro)

Il prossimo appuntamento è previsto per sabato 8 aprile. Il mese ha comunque già riservato un altro impegno importante per la squadra del KC Messina, che l’1 Aprile ha rappresentato la nostra città alla 24 Ore di Jesolo, gara prestigiosa nel panorama Europeo della Categoria. Il team peloritano quest’anno è affiancato da uno Sponsor Ufficiale, la Musumeci Costruzioni.

Commenta su Facebook

commenti