Marbi è il main sponsor dell’ASD Ossidiana

Marbi è il main sponsor dell’ASD Ossidiana. E’ nato, infatti, un intrigante binomio tra la nuova realtà enogastronomica cittadina, il cui punto vendita ampliato aprirà al pubblico martedì 1 dicembre negli spaziosi locali – Ex Nunnari – di via Ugo Bassi, e l’ormai consolidata società messinese di pallanuoto. Marbi selezionerà giornalmente con altissimi standard di qualità prelibatezze della migliore tradizione culinaria in un viaggio virtuoso che incomincia con la ricerca dei produttori, continua nella cura dei prodotti per giungere alla tavola dei consumatori. Lo farà, con orario continuato dalle 8.30 alle 24.00, in un ambiente accogliente e dinamico, ideale per un break sano e gustoso.

Allenamento OSSIDIANA serie B 1

Un allenamento dell’Ossidiana Marbi Messina

Con la denominazione ASD Ossidiana Marbi Messina, la squadra partecipante al campionato nazionale di serie B maschile e tutte le formazioni giovanili, impegnate nei vari tornei FIN, cercheranno di portare più in alto possibile i colori della città dello Stretto. “Siamo felici di essere uniti con Marbi per creare una sinergia vincente e continuativa nel tempo – dichiara il presidente dell’Ossidiana Nicola Germanàl’obiettivo comune è una costante crescita. Il punto vendita è bellissimo ed offrirà sicuramente servizi di ottimo livello, abbinandosi come immagine perfettamente al nostro progetto sportivo, che portiamo avanti da anni con massimale impegno e attenta programmazione”. Gli atleti e lo staff tecnico della compagine cadetta visiteranno martedì (ore 18.00) i locali del Maxi Sidis Marbi proprio per brindare all’inizio di questo connubio.

L’Ossidiana ha giocato, intanto, sabato pomeriggio la terza amichevole contro avversarie della stessa categoria. Dopo le due con l’Acicastello, Vinci e compagni si sono misurati in terra etnea con la Waterpolo Catania. Le indicazioni, nonostante le assenze di Roberto Riccioli, Felice Sollima, Francesco Antonuccio e Giuseppe Rinaldi, sono state abbastanza positive, ma occorre ancora lavorare sodo per farsi trovare pronti al primo impegno ufficiale della stagione agonistica.

Commenta su Facebook

commenti