Maiorano: “Sistema malato, dura per gli over”. Ragosta: “Deve cambiare la mentalità”

Maiorano, Ragosta e BrunoMaiorano, Ragosta e Bruno

Cinque volti nuovi in un colpo solo. Il Messina li ha presentati a poche ore dall’impegnativo match casalingo con il Gela, il primo con il pubblico sugli spalti.

Maiorano

Maiorano impegnato in fase difensiva (foto Paolo Furrer)

Torna in riva allo Stretto, dopo tre anni, il centrocampista Stefano Maiorano, rimasto per la prima volta in carriera svincolato fino a settembre inoltrato: “Darò il mio contributo al gruppo, non penso al passato. Devo aiutare la squadra, voglio dare il massimo. La regola degli over incide ma il sistema calcio è malato in generale. Ci sono pochi soldi. Noi fortunatamente abbiamo trovato squadra, altri duecento ragazzi invece sono ancora senza un contratto”.

Dopo i 27 centri del biennio con l’Agropoli, si è fermato a quota 8 l’anno scorso. Il bomber Arcangelo Ragosta, che ha superato i 75 timbri in carriera, si è presentato così: “Sono anni che faccio la D e questo girone. Mi sono allenato con la squadra, che ha giocatori importanti. Dobbiamo cambiare la mentalità. I ragazzi si vogliono sbloccare, il Gela è forte ma con sacrificio possiamo fare risultato”.

Arcangelo Ragosta

Arcangelo Ragosta con la maglia dell’Equipe Campania

Con le ulteriori ufficializzazioni degli innesti di Rosafio e Polito, che seguono l’acquisto di Bruno, sale a 28 il numero degli elementi sotto contratto. L’ACR Messina dovrà attendere i primi di dicembre, e l’apertura della sessione invernale, per sfoltire un po’ l’organico.

Questa la rinnovata rosa dell’ACR Messina:
Portieri – Federico GAGLIARDINI (1994, Siracusa), Federico MEO (2000, vivaio), Armando PRISCO (1997, Savona).
Difensori – Francesco BRUNO (1990, Melfi); Carmelo BUCCA (1998, Igea Virtus); Riccardo CASSARO (1989, Igea Virtus); Francesco COLOMBINI (1993, Pistoiese); Marco MANETTA (1991, Potenza); Vincenzo POLITO (1999, Castelvetro); Stefano TRICAMO (1993, Milazzo).
Centrocampisti – Giovanni BALSAMÀ (2000, vivaio); Fabio BOSSA (1998, vivaio); Gennaro COZZOLINO (1998, Avellino); Giovanni LAVRENDI (1986, Palmese); Damiano LIA (1997, Leonzio); Stefano MAIORANO (1986, Taranto); Lorenzo MARIANI (1995, Sangiovannese); Andrea MIGLIORINI (1988, Delta Rovigo); Antonio MOSCA (1997, Due Torri); Bruno PEZZELLA (1988, Akragas), Demetrio SCOPELLITI (1997, Palmese).
Attaccanti – Davide BONADIO (1997, Palmese); Biagio CARINI (1999; vivaio), Salvatore COCUZZA (1987; Akragas); Ange Tresor DEZAI (1995, Siracusa); Agostino MASCARI (1999, Due Torri); Arcangelo RAGOSTA (1986, Castrovillari); Marco ROSAFIO (1994, Juve Stabia).

Commenta su Facebook

commenti