Lucarelli: “Non mi fido del momento no del Fondi. Per noi settimana dispendiosa”

LucarelliL'applauso di Lucarelli ai tifosi

Trasferta laziale per il Messina, alla ricerca di punti utili per tenere a debita distanza Monopoli e Catanzaro, che sono peraltro attesi dagli scontri diretti con Melfi e Reggina. Il Fondi è in caduta libera, avendo perso ben quattro delle ultime cinque gare, raccogliendo appena tre punti nelle ultime sette giornate.

Sanseverino avanza palla al piede, sotto lo sguardo di Lucarelli

Il tecnico peloritano, Cristiano Lucarelli, non vuole però fidarsi dei numeri: “A conclusione di una settimana molto dispendiosa – cominciata con la trasferta di Andria e proseguita con il derby di mercoledì sera con l’Akragas – affrontiamo il Fondi, una squadra che non sembra attraversare un momento brillante in termine di risultati, nonostante possieda un organico d’alta classifica. Io, però, come sempre non mi fido di quelle formazioni che si definiscono in difficoltà e con il Messina vanno alla ricerca di riscatto”.

Per i giallorossi d’altronde è ancora fresco il ricordo di quanto avvenuto con un Matera in netta flessione ma capace di imporsi con un nettissimo 5-1 contro l’ACR: “È già accaduto spesso negli ultimi tempi. Dunque, dovremo stare concentrati. Da parte nostra abbiamo la possibilità di chiudere una settimana positiva, conquistando un altro risultato utile per il consolidamento della nostra classifica e che ci possa ulteriormente avvicinare al nostro obiettivo, ovvero la conquista della salvezza diretta. Speriamo di recuperare quante più energie e giocatori possibili”.

Musacci

I due capitani si stringono la mano (foto Denaro)

Questi i convocati per la partita in programma domenica 9 aprile, alle 14:30, allo stadio “Purificato” di Fondi – Portieri: 1 Berardi, 12 Russo. Difensori: 24 Ansalone, 15 Bruno, 3 De Vito, 35 Grifoni, 6 Maccarrone, 13 Palumbo, 34 Saitta. Centrocampisti: 26 Capua, 21 Da Silva, 17 Foresta, 33 Mancini, 8 Musacci, 4 Sanseverino. Attaccanti: 14 Ciccone, 7 Ferri, 11 Madonia, 10 Milinkovic, 27 Plasmati, 20 Ventola.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti