Lucarelli a Itasportpress: “Proto sincero, ma devo guardarmi attorno. Tanti club mi hanno contattato”

L'applauso di Lucarelli (foto Vincenzo Nicita Mauro)

Cristiano Lucarelli ha parlato ai microfoni di Itasportpress.it confessando le sue intenzioni sul futuro alla luce degli ultimi incontri con il presidente Franco Proto e la dirigenza del Messina: “Mi piacerebbe rimanere e portare avanti il progetto già avviato ma ho chiesto alla proprietà delle garanzie per la prossima stagione. Il presidente Proto è stato sincero con me ed ho apprezzato la sua onestà intellettuale, ma la società non può spingersi oltre avendo una situazione economica complicata. Il patron giallorosso mi ha comunicato che ci vogliono 15 giorni per valutare quali sono le risorse economiche a disposizione  della società per la prossima stagione ma nel frattempo mi ha suggerito di guardarmi attorno visto che per adesso non conosce l’orientamento del suo club.  Ho sempre detto che Messina aveva la priorità su tutto, ma due settimana di attesa sono tante visto che diversi club mi hanno contattato e non vorrei perdere l’occasione giusta essendo un tecnico giovane e ambizioso. Non voglio neanche illudere i tifosi giallorossi che mi hanno accolto bene e Messina è una piazza che merita sicuramente altri palcoscenici. Io sono ambizioso per natura – ha concluso Lucarelli nell’intervista – e mi piace sempre alzare l’asticella la stagione successiva. A Messina purtroppo credo che non ci siano più le condizioni per spingersi oltre e con dispiacere devo valutare le offerte che mi sono arrivate”.

Commenta su Facebook

commenti