L’Ossidiana Marbi affronta alla “Scandone” la Nuoto 2000 Napoli

La partita in trasferta di sabato contro la Nuoto 2000 Napoli rappresenta un crocevia da non sbagliare per l’Ossidiana Marbi Messina. Si troveranno, infatti, di fronte (inizio ore 14), nell’ottava giornata del campionato nazionale di serie B di pallanuoto maschile, due squadre alla ricerca dei primi punti stagionali, fondamentali nel cammino verso la salvezza.

I giocatori dell’Ossidiana Marbi Messina

La formazione peloritana si presenta all’appuntamento priva dei giovani Federico Anastasi e Gabriele Lenzi, ma con l’ambizione di invertire la rotta nella penultima gara del girone d’andata. “Questa sfida è importante per il prosieguo del torneo – dichiara il tecnico Nicola Germanàdovremo cercare di sbloccarci contro un avversario che ha lo stesso nostro obiettivo. Non è stata una settimana facile per via delle condizioni meteo e di alcuni infortuni, ma mi attendo dai ragazzi una reazione caratteriale dopo la prova sottotono con l’Etna Waterpolo. La Scandone è una piscina che incute sempre soggezione agli ospiti, ma la nostra voglia di rivalsa dovrà essere più forte di ogni tipo d’emozione. Questa è la mia principale speranza”. Arbitrerà il confronto il signor Raffaele Lepre. Si potrà vedere, infine, in diretta streaming la gara Nuoto 2000 Napoli-Ossidiana Marbi Messina sulla pagina facebook di videoplay.

Un time out chiamato dal tecnico Germanà

GIOVANILI: Domenica l’Under 17 dell’Ossidiana Marbi ospiterà (ore 11.45), alla “Cappuccini”, la blasonata Ortigia, mentre i ragazzi dell’Under 13 se la vedranno a Catania con i coetanei della Swimming. Nel turno infrasettimanale, l’Under 15 si è imposta sulla Swimming con il punteggio di 10-4 (marcatori: Sarno 3, D’Anzi 2, Gentiluomo 2, Fucile, D’Angelo e Ruggieri).

PARTITE SERIE B 8^ GIORNATA: Etna Waterpolo-Basilicata Nuoto 2000; Rari Nantes Auditore-Polisportiva Acese; Nuoto 2000 Napoli-Ossidiana Marbi Messina; Waterpolo Catania-Cosenza Nuoto; Swim Academy-Cus Unime.

Commenta su Facebook

commenti