L’Orsa chiede l’esenzione dei canoni di locazione delle strutture sportive

Orsa BarcellonaL'Orsa Barcellona (foto Barresi)

L’Orsa Barcellona ha inviato al Presidente Regionale del Coni, Dott Sergio D’Antoni, una mail nella quale viene richiesto il suo intervento presso le Istituzioni proprietarie di impianti sportivi dati in concessione ad associazioni. Analogo intervento nei giorni scorsi è stato fatto dal presidente regionale Coni Campania ed ha subito ottenuto gli effetti previsti: il comune di Napoli infatti ha predisposto l’esenzione dei canoni di concessione fino al mese di Dicembre. Contestualmente a ciò, ha predisposto una lettera da inviare al Presidente della FIP Sicilia con una serie di richieste/proposte per poter guardare in maniera positiva ad un futuro che altrimenti si presenterebbe colmo di insidie. Il documento è stato inoltrato a tutte le società regionali di Serie D e C Silver e non appena saranno ricevute le adesioni di conferma alla sottoscrizione, si provvederà alla pubblicazione. Si avverte  il dovere morale nei confronti dei propri tesserati di attivarsi affinché si riesca a ripartire una volta finita questa pandemia. Lo sport è vita, non dimentichiamolo.

Questa la mail inviata dall’Orsa Barcellona al Presidente Regionale CONI Sergio D’Antoni in merito alla richiesta dell’esenzione dei canoni di concessioni per le Istituzioni proprietarie di impianti sportivi:

Alla C,A. Presidente Dott.Sergio D’antoni

Gent.mo Presidente, il sottoscritto Lorenzo Crisafulli, in qualità di dirigente responsabile dell’ASD Orsa Basket Barcellona, chiede alla S.V. un intervento presso le amministrazioni proprietarie degli impianti sportivi presenti nella nostra regione, affinchè le stesse procedano a concedere, almeno fino al mese di dicembre, l’esenzione dei canoni di locazione. Tale misura è già stata predisposta nei giorni scorsi dal Comune di Napoli, che ha recepito in maniera positivo l’invito che il Dott.Sergio Roncelli, Presidente del Coni Regione Campania, aveva inviato agli amministratori campani. L’esenzione dei canoni di locazione permetterebbe di mitigare in parte gli effetti economici che questa pandemia sta causando nei confronti delle associazioni sportive, che in questo momento non hanno nessuna certezza sulla ripresa delle attività per la prossima stagione. Fiducioso di un gradito riscontro, colgo l’occasione per inviarLe cordiali saluti.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva