L’Orlandina Volley acquista il titolo di Serie C dal Mondo Giovane

L’Orlandina Volley  ha acquisito il titolo di Serie C di pallavolo femminile dal Mondo Giovane di Messina e completato tutte le pratiche per l’iscrizione al torneo. “L’obiettivo – come ribadisce il mister e colonna portante della società Valmi Fontanot -, è la crescita del nostro movimento, dando una prospettiva di più alto livello alle nostre ragazze più giovani, proseguendo nel percorso verso quel traguardo che ci siamo prefissati nel 2012, quando abbiamo iniziato una straordinaria avventura con le ragazze che con noi hanno cominciato a giocare a pallavolo, nel settore giovanile o nella Terza Divisione, e che ora fanno parte del roster della Serie C».

Orlandina Volley

il tecnico Valmi Fontanot (a sin.) stringe la mano al General manager Carmelo Galipò

Lo scopo primario della società paladina resta quello della crescita del settore giovanile, di cui fanno parte diversi ragazzi e ragazze promettenti. “È questa la filosofia grazie alla quale abbiamo ottenuto risultati in questi anni – continua Fontanot -, ma vogliamo continuare a migliorarci e a far crescere l’intero movimento. L’Orlandina Volley è di tutta la comunità e quello che c’è dentro e attorno a noi ogni anno diventa sempre più grande“. Nella stagione 2018/19 sono stati infatti oltre 150 i tesserati della società, che equivalgono ad altrettante famiglie che gravitano attorno all’Orlandina Volley. “Per disputare il quinto campionato nazionale avremo certamente bisogno dell’apporto di tutti – conclude Fontanot -, per questo lanceremo una campagna tesseramenti per chi vorrà sostenerci, soprattutto economicamente. L’ingresso alle partite rimarrà libero, ma chi vorrà potrà dare il suo contributo diventando socio-sostenitore dell’Orlandina Volley“. “Siamo entusiasti e non vediamo l’ora di cominciare questa nuova esperienza – aggiunge il general manager Carmelo Galipò -, un ulteriore passo avanti che ci ripaga dei sacrifici fatti negli anni. Anche le ragazze sono impazienti di cominciare, con l’auspicio di fare un buon campionato, ricordando a noi tutti che la parte più bella dello sport è stare bene insieme e imparare a fare gruppo“.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti