L’Oliveri fuori a testa altissima: non basta il 4-4 con il Futsal Mascalucia

Esultanza Oliveri

Si è fermata in semifinale la corsa dell’Oliveri nei playoff di Serie C1 di calcio a 5. La squadra allenata da Sebastiano Spinella, qualificatasi per la fase post-campionato dopo una grande rimonta in classifica, è uscita però a testa altissima dal confronto giocato in trasferta con il Futsal Mascalucia, finito con un rocambolesco 4-4. Un risultato che ha consentito ai padroni di casa di passare il turno, in virtù del miglior piazzamento ottenuto nel corso della regular season. A sfidarsi, in gara secca, erano rispettivamente la terza e la quarta del campionato.

Spinella, tecnico dell’Oliveri

Alle reti siglate da Di Nuzzo e Bruno hanno replicato per i locali Gualtieri e Cristaldi. Nel secondo tempo sul tabellino i centri di Coppolino e Ficili. Con la perdurante situazione di parità, la gara è stata decisa all’extra-time che ha prolungato le emozioni del match. Il botta e risposta tra Coppolino e Mondì, a segno proprio allo scadere, non ha però cambiato l’esito della sfida, con il 4-4 che ha premiato gli etnei. Sarà il Mascalucia, dunque, il prossimo 5 maggio, ad affrontare fuori casa il Leontinoi nella finale playoff del girone B. L’Oliveri del presidente Leggio chiude comunque tra gli applausi, dopo una stagione cominciata con l’obiettivo della salvezza e finita in crescendo.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti