Lo Sporting Taormina espugna il Celeste. 1-2 su un Pistunina in nove uomini

Pistunina-Sporting Taormina

Il Pistunina non riesce a dare continuità al successo col Rosolini e cede l’intera posta in palio nell’anticipo del 22° turno di Eccellenza ai danni dello Sporting Taormina. Al Celeste al 10’ il Pistunina sblocca subito la gara col gol di Minissale. Il pareggio taorminese arriva dopo appena sei minuti su calcio di rigore, abilmente trasformato da Buda.
Poco prima della mezzora situazione capovolta completamente con Emanuele che trafigge l’estremo rossonero Papale. Allo scadere del primo tempo Pistunina vicino al pari col tiro di Gazzè. Nel secondo tempo la gara si fa ancora più nervosa, al 73’ viene espulso Miduri, poi allo scadere il Pistunina rimane in nove uomini per il secondo giallo di Foresta. Con questo successo lo Sporting sale all’ottavo posto in classifica a quota 32 punti, il Pistunina resta terzultimo a quota 14. Nell’altro anticipo vittoria esterna per 5-1 del Biancavilla a Belpasso.

Il Pistunina

Pistunina-Sporting Taormina 1-2
Marcatori: Minissale (P), Buda, Emanuele (ST)
Pistunina: Papale, Caldore, Miduri, Keita, Giacopello, Foresta, Russo, Grillo, Minissale, Buscema, Gazzè. All: Miano
Sporting Taormina: Saia, Spampinato, Urso, Cuglia, Scarlata, Trovato, Emanuele, Mannino, Lupo, Miceli, Buda. All: Coppa

Commenta su Facebook

commenti