Lo Sporting S. Agata torna al successo contro il Gm Palermo. Lanciata la volata playoff

SportingSporting-Gm Palermo
Uno Sporting S. Agata finalmente al gran completo, con il rientro dell’infortunato Marco Strati, torna a vincere davanti al proprio pubblico nella splendida cornice del Palasport Mangano. Coach Fiasconaro dispone di tutte le frecce al proprio arciere per lanciare un attacco agli ospiti palermitani della GM, che restano sotto per quasi tutto il match.
Sporting

Fase di gioco Sporting-Gm Palermo

Alla fine del primo quarto sono cinque i punti di vantaggio per i padroni di casa (19-14). Il quintetto di partenza fa capire da subito, agli ospiti, le proprie intenzioni e, nonostante l’ottima difesa messa in campo dai ragazzi di coach Giocondo, lo Sporting mette la testa avanti anche grazie ad un Valente in gran forma ed al solito Kostov. Nel secondo quarto (32-22) i ragazzi di coach Fiasconaro allungano considerevolmente le distanze grazie a Ranalli e Strati, finalmente tornato in campo dopo uno stop forzato di oltre un mese.
Il terzo quarto, nonostante un Valente in gran spolvero, vede gli ospiti accorciare le distanze (47-39).  Ma nell’ultimo quarto, dopo addirittura essere riusciti a mettere la testa avanti, gli ospiti cedono la vittoria ai padroni di casa che, meritatamente, dimostrano maggior lucidità nelle ultime fasi di gioco. Risultato finale di 62-58 che vede recuperare due punti importanti alla squadra nebroidea, che dichiara apertamente di voler meritare un posto nei playoff.

Il play Kostov con coach Fiasconaro e il dirigente Amata

Il prossimo appuntamento è in programma sempre al Palasport Mangano, domenica 6 gennaio, contro un’agguerrita Palermo Basket altrettanto bisognosa dei due fondamentali punti per consolidare il piazzamento playoff. Sarà un match avvincente.
The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti