L’Iniziativa San Piero Patti cambia. Sarà Francesco Palmeri il nuovo allenatore

Francesco Palmeri

Francesco Palmeri torna a sedere in panchina. Già da domani potrebbe infatti essere il 40enne brolese il nuovo allenatore de L’Iniziativa San Piero Patti, formazione attesa da un ribaltone tecnico giusto in tempo per l’inizio del prossimo campionato di Promozione.

Francesco Palmeri, tecnico del Rocca nella scorsa stagione

Il club giallorosso, in queste ore, starebbe dunque definendo l’ingaggio dell’allenatore che nello scorso aprile condusse ad una formidabile salvezza il Rocca di Caprileone. Restato in sella alla formazione tirrenica per tutta la stagione, fino a vincere fuori casa lo spareggio play-out alla sua prima esperienza in Eccellenza, Palmeri è quest’estate rimasto svincolato per la prima volta nella sua carriera da allenatore.
Nelle sue prime cinque stagioni in panchina il prossimo allenatore giallorosso aveva appunto segnato la scalata della Santangiolese dalla Seconda Categoria fino alla Promozione. Poi l’exploit alla guida del Rocca, frenato dalla rinuncia del club alla prima serie regionale. Ed è così che per Francesco Palmeri si sono spalancate nuovamente le porte della Promozione, alla guida di una formazione con un’età media discretamente bassa ma che potrebbe – col cambio in panchina – trovare i rinforzi necessari per tornare alla caratura della stagione precedente. C’è appunto da credere che il nuovo tecnico abbia già chiesto di allungare il roster, per puntare con più decisione all’obiettivo fissato dal club nella quarta salvezza consecutiva.

L’eliminazione dalla Coppa Italia per mano del Sinagra ha spinto la dirigenza de L’Iniziativa San Piero Patti a cambiare guida tecnica (foto Claudio Gullotti)

E’ proprio dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano del Sinagra che la proprietà giallorossa avrebbe allora accelerato la decisione di rivoluzionare lo staff tecnico, lo stesso che dopo l’addio di Ciccio Nardi si era avviato ad una successione interna. La promozione da vice a capo allenatore di mister Leo Scaffidi, affiancato dall’allenatore-calciatore Saro Addamo, sarebbe però durata giusto il tempo del precampionato ed l’inversione ad U della società dovrebbe concretizzarsi nelle prossime ore.
Intanto Francesco Palmeri si scalda e cerca il rilancio, dopo aver perso un’Eccellenza guadagnata sul campo e strappata in un’estate che si conclude prima del previsto. A San Piero Patti si è già aperto un nuovo ciclo.

The following two tabs change content below.
Enzo Cartaregia

Enzo Cartaregia

Cronista sportivo da sempre, in MessinaSportiva da ancor prima. Cresciuto sui campi di calcio, si dedica anche all'approfondimento ed alla pallacanestro

Commenta su Facebook

commenti