L’Iniziativa, che reazione! Santangiolese sconfitta 4-2

Il gol del 3-2

Con una rabbiosa reazione, L’Iniziativa San Piero Patti raddrizza e vince il derby contro la Santangiolese, imponendo il  risultato di 4-2. Gli uomini di mister Nardi, andati sotto per due volte, dimostrano infatti grande voglia di vincere e compiono un balzo importantissimo verso il traguardo salvezza. Gli ospiti, invece, restano in partita per tutti i 90’, ma scivolano in quinta posizione anche se con la disputa dei playoff già ampiamente compromessa.

IMG_0755

Il saluto tra i due capitani

Il primo tempo presenta poche occasioni ed apre la cronaca Tranchita dopo 4’. L’esterno ospite spara da 40 metri, chiudendo addosso a De Francesco. Poco dopo Serio salta la difesa, ma è sorpreso in fuorigioco. Al 19’ arriva, a freddo, la rete del vantaggio biancazzurro. La difesa de L’Iniziativa si sbilancia, Tranchita finisce praticamente solo davanti De Francesco e Spinella disegna bene l’assist dalla trequarti. Per l’esterno ospite è un gioco da ragazzi colpire di testa e scavalcare il portiere, insaccando sotto l’incrocio dei pali. Il gol ravviva una partita fin qui soporifera ed i sampietrini inseguono subito il pareggio. Al 21’ Adamo guida un’ottima azione, con sgroppata sulla destra e cross fortissimo dal fondo: Lamonica è costretto all’uscita, ma la sfera non trova nessuno pronto a spingere in rete. Sei minuti più tardi Serio pressa invece Naro fino a fargli perdere palla, giungendo poi al tiro che trova pronta opposizione di Lamonica in tuffo. Sulla mezz’ora, proprio Serio fa 1-1, su calcio di rigore. C’è una rimessa laterale per i giallorossi, che innesca un batti e ribatti con le conclusioni ravvicinate e ribattute di Curasì e Bongiovanni. Sul limite riceve Addamo, che calcia con forza e fa impattare la sfera sul braccio alto di Crascì. De Fazio indica il dischetto, su cui va Serio: palla da una parte, portiere dall’altra. 1-1. Al 34’ risponde Francesco Spinella con un diagonale chiuso sul fondo, oltre il secondo palo, mentre sul finire del primo tempo Germanò conclude a lato in spaccata, su schema da calcio d’angolo.

Cappadona contro Tranchita

Cappadona contro Tranchita

Dopo l’intervallo la gara ricomincia nuovamente con poche occasioni, per poi sbloccarsi con altri due calci di rigore. Cambia di certo l’atteggiamento de L’Iniziativa, che al 55’ preme sull’acceleratore ancora con Serio. Il numero undici piomba in area, si volta in mezzo a due e ha spazio per battere Lamonica, ma tira incredibilmente alto sopra la traversa. Al 68’ arriva invece il nuovo vantaggio della Santangiolese. Gullà guadagna un calcio di punizione sul vertice e lo batte, costringendo De Francesco a deviare in corner, con un colpo di reni e l’aiuto della traversa. Sul calcio d’angolo De Fazio sanziona una trattenuta ai danni di Tranchita, indicando il dischetto. Dagli undici metri va Gullà: il portiere intuisce ma non ci arriva, è 1-2. Non passano comunque quattro minuti prima che Serio ristabilisca la parità, ancora su rigore. Stavolta c’è un altro fallo di mani, commesso in mischia nell’area santangiolese su spizzata di testa di Curasì. Serio si occupa del penalty e con un tiro basso batte ancora Lamonica.

Il gol del 3-2

Il gol del 3-2

Due minuti più tardi gli ospiti restano anche in dieci uomini per l’espulsione di Arasi, reo di un contatto a gioco fermo con Adamo. Di lì a qualche secondo ecco la rete del sorpasso, firmata da Cappadona. L’azione parte da Biondo, che si inserisce sulla sinistra e taglia forte sul lato opposto. Ci arriva l’attaccante classe ’96 che, incornando benissimo in corsa, imprime una velocità immensa al pallone, pronto a stendere il portiere sul secondo palo. All’81’ lo stesso numero 7 giallorosso mette a segno la rete del 4-2, che chiude la cronaca del match. Azione corale de L’Iniziativa, Cappadona riceve sul vertice dell’area e controlla, optando per una conclusione. Ne viene fuori un pallonetto velenoso, che sorprende Lamonica sotto la traversa e regala i tre punti alla formazione di San Piero Patti, adesso ad un passo dalla salvezza.

L’Iniziativa San Piero Patti 4-2 Santangiolese
Marcatori: 19′ Tranchita, 30′ rig.- 72′ rig. Serio, 68′ rig. Gullà, 75′-81′ Cappadona

L'Iniziativa celebra i tre punti

L’Iniziativa celebra i tre punti

L’Iniziativa (4-3-3): De Francesco; Crisafulli, Spinella, Curasì, Biondo; Adamo, Bongiovanni, Addamo; Cappadona (84′ Cultrona), Germanò (92′ Calabró), Serio. All. Francesco Nardi
Santangiolese (4-3-3): Lamonica; Celi (86′ Cipriano), Crascì, Saggio, Naro; Passalacqua, Caruso (79′ Zingales), Arasi; Tranchita, Gullà, Spinella. All. Francesco Palmeri
Arbitro: Claudio Clemente de Fazio di Catania. Assistenti: Lorenzo Chillemi e Salvatore De Pasquale di Barcellona P.G.
Note: Ammoniti: Crisafulli, Biondo (I) Crascì (S). Espulso: Arasi (S) al 74′ per fallo a gioco fermo.
Recupero: 1 pt, 3 st
Angoli: 2-2

The following two tabs change content below.
Enzo Cartaregia

Enzo Cartaregia

Cronista sportivo da sempre, in MessinaSportiva da ancor prima. Cresciuto sui campi di calcio, si dedica anche all'approfondimento ed alla pallacanestro

Commenta su Facebook

commenti