L’Handball Messina insegue la terza vittoria di fila contro il Mascalucia

Rilanciata in classifica dalle due vittorie consecutive con Handball Palermo e Girgenti, la formazione maschile dell’Handball Messina domani pomeriggio sarà di scena al “PalaMili” contro il sette del Club Mascalucia.

Olindo Carubia (ASD Handball Messina)

Olindo Carubia (ASD Handball Messina)

La squadra etnea, attualmente terza in graduatoria in coabitazione proprio con i ragazzi di Tommaso D’Arrigo, rappresenta un test molto impegnativo per Carubia e compagni, che nella settima d’andata del torneo di Serie B Regionale dovranno dare il massimo per centrare l’intera posta in palio. In casa Messina a complicare le cose si sono messe in settimana le decisioni del Giudice Sportivo, che ha fermato per un turno due pedine fondamentali dello scacchiere peloritano quali  Enzo Abbate e Massimiliano Duca. Fischio d’inizio ore 19.00.

Rilanciata in classifica dalle due vittorie consecutive con Handball Palermo e Girgenti, la formazione maschile dell’Handball Messina domani pomeriggio sarà di scena al “PalaMili” contro il sette del “Club Mascalucia”. La squadra etnea, attualmente terza in graduatoria in coabitazione proprio con i ragazzi di Tommaso D’Arrigo, rappresenta un test molto impegnativo per Carubia e compagni, che nella settima d’andata del torneo di Serie B Regionale dovranno dare il massimo per centrare l’intera posta in palio. In casa Messina a complicare le cose si sono messe in settimana le decisioni del Giudice Sportivo, che ha fermato per un turno due pedine fondamentali dello scacchiere peloritano quali Enzo Abbate e Massimiliano Duca. Fischio d’inizio ore 19.00. Questo il pensiero di mister D’Arrigo alla vigilia del match: “Ci attende una gara molto difficile, contro una squadra che pratica un gioco speculare al nostro e reduce da buoni risultati. Il Club Mascalucia – continua Tommaso d’Arrigo – è una società ambiziosa, che come noi ha costruito un progetto incentrato sulla crescita e il potenziamento del settore giovanile. Mi spiace soltanto per il fatto di dover rinunciare agli squalificati, perché stiamo attraversando un buon momento di forma e mi sarebbe piaciuto poter affrontare il prossimo incontro con tutta la rosa a disposizione. Ma sono ugualmente fiducioso, perché in settimana il gruppo ha lavorato intensamente e chi verrà chiamato in causa per sostituire gli assenti darà sicuramente il massimo”.

Il tecnico Tommaso D’Arrigo

Questo il pensiero di mister D’Arrigo alla vigilia del match: “Ci attende una gara molto difficile, contro una squadra che pratica un gioco speculare al nostro e reduce da buoni risultati. Il Club Mascalucia – continua Tommaso D’Arrigo – è una società ambiziosa, che come noi ha costruito un progetto incentrato sulla crescita e il potenziamento del settore giovanile. Mi spiace soltanto per il fatto di dover rinunciare agli squalificati, perché stiamo attraversando un buon momento di forma e mi sarebbe piaciuto poter affrontare il prossimo incontro con tutta la rosa a disposizione. Ma sono ugualmente fiducioso,  perché in settimana il gruppo ha lavorato intensamente e  chi verrà chiamato in causa per sostituire gli assenti darà sicuramente il massimo”.

The following two tabs change content below.
Lillo Guglielmo

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

Commenta su Facebook

commenti